Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Ricordate Hercules, scheletro ambulante? Sta meglio

Ricordate Hercules, scheletro ambulante? Sta meglio

La storia di Hercules l’avevamo raccontata qualche tempo fa, in questo articolo. Il titolo diceva tutto: come ridurre un cane ad uno scheletro che cammina. Ma Hercules deve essere forte come il nome che porta perché, finalmente, sta meglio.

L’American Bulldog era stato ritrovato in condizioni difficili da descrivere. Emaciato e ricoperto di piaghe e parassiti, era ridotto all’ombra del cane che avrebbe dovuto essere e rinchiuso all’interno di una microscopica gabbia, sdraiato nelle sue stesse feci.

Secondo la SPCA, protezione animali americana, quel cane di tre anni ridotto letteralmente a sole pelle e ossa, con gli occhi tristi, ha riguadagnato un po’ più del 20% del suo peso corporeo.

“Ha risposto bene alle terapie e agli antibiotici e non ha più bisogno dell’intervento chirurgico al gomito”, ha dichiarato venerdì scorso la protezione animali.

L’operazione era stata inizialmente raccomandata a causa del gravissimo stato di denutrizione in cui versava Hercules e del lungo tempo trascorso a giacere tra feci e urina, nella cantina della sua ex proprietaria, Roxanne Notaro.

“E abbiamo già pronto un adottante”, hanno aggiunto le guardie zoofile, rifiutandosi però di rilasciare le generalità della famiglia che restituirà al cane una vita normale.

Hercules dovrà comunque sottoporsi ad un’operazione alla coda e sopportare un altro po’ di terapia prima di andare a casa.

La sua ex proprietaria è stata denunciata per sei diversi capi di imputazione relativi ai maltrattamenti animali e dovrà comparire davanti al giudice tra pochi giorni, il prossimo 23 maggio.

Per quanto riguarda il pagamento delle terapie di Hercules, un plauso particolare va al dodicenne Caide Wileczek. Il ragazzino, rimasto particolarmente turbato alla vista delle condizioni del cane, ha infatti iniziato una vera e propria raccolta fondi che ha portato alla donazione di oltre 11,000 dollari in tutti gli Stati Uniti.

Nelle foto: Hercules oggi, con il dodicenne Caide Wileczeck.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. con quel nome devìess forte…speriamo trovi un padrone normale che gli faccia vivere 1 semplice vita da cane trattatoi bene….è il minimo….se no compratevi un gioco…

  2. E speriamo che la nuova famiglia sia quella giusta…..

  3. fantastico!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com