Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Per il sottosegretario alla Salute, “Nessun problema a chiudere Green Hill”

Per il sottosegretario alla Salute, “Nessun problema a chiudere Green Hill”

“Non credo ci siano ostacoli o difficoltà alla chiusura di Green Hill”: queste sono state le parole del sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale, nel corso della presentazione a Palazzo Chigi di “Vacanze a Quattro Zampe”, una iniziativa anti randagismo.

Come tutti sanno, perché è ormai diventato un caso nazionale, Green Hill è l’allevamento di beagle destinati alla sperimentazione scientifica (vivisezione) più grande d’Europa ed è collocato nella cittadina bresciana di Montichiari. Al suo interno, 2500 beagle detenuti in gabbie piccolissime e pronti a finire sui tavoli dei vivisettori senza aver mai visto, nel corso della loro vita, il sole, un prato o aver respirato all’aria aperta.

Le parole del sottosegretario Cardinale arrivano a pochi giorni dal detonante blitz al lager di cani, datato 28 aprile 2012, nel corso del quale sono stati liberati diversi esemplari (molti dei quali purtroppo recuperati) e che ha portato all’arresto di dodici attivisti. Gli attivisti, trattati alla stregua di pericolosi terroristi, finiranno sotto processo.

La tensione su Green Hill rimane altissima e la gente non allenta il pressing sulle istituzioni: circa l’80% della popolazione italiana ha espresso parere contrario alla vivisezione e sono ancora di più quelli che non vogliono strutture come quella di Montichiari sul territorio nazionale. Soltanto ieri, all’Onorevole Schifani sono state consegnate le prime 100,000 firme per la chiusura dell’allevamento.

Lo stesso Cardinale ha confermato che “è ampiamente dimostrato che la maggior parte degli italiani vuole la chiusura di Green Hill” e ha aggiunto di aver già “espresso parere favorevole sul testo approvato alla Camera”, ossia alla legge Comunitaria sulla sperimentazione animale.

Michela Vittoria Brambilla considera le parole del sottosegretario come un segnale positivo.

Noi possiamo solo augurarci che non si tratti delle solite trite e ritrite uscite da politicanti.

Foto: i deputati al voto per l’emendamento (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. ALLORA CHIUDETE…COS’ ASPETTATE!

  2. Ci crederò quando lo vedrò!!!!
    e a quelle brutte facce gli auguro di affogare nella loro stessa MERDA!!!

  3. gennaro stammati

    PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com