Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Afragola, denunciato aguzzino di animali: gli lasciano tutti i cani

Afragola, denunciato aguzzino di animali: gli lasciano tutti i cani

Ad Afragola, nel napoletano, un uomo è stato dapprima denunciato per maltrattamento di animali e poi nominato affidatario dei cani vittime delle sevizie.

Si tratta di un allevatore clandestino di cani di piccola taglia, principalmente di razza Yorkshire e Chihuahua, denunciato non solo per il reato di maltrattamento, ma anche di allevamento e detenzione illegale di animali.

I cani sono stati tutti lasciati alle sue cure perché non è stata trovata quella che si definisce una “disposizione idonea”.

Si tratta di circa ventidue esemplari di razza che la Polizia Municipale di Afragola, assieme all’ASL veterinaria Napoli 2, hanno ritrovato segregati in gabbie minuscole in tutto e per tutto simile a quelle utilizzate negli allevamenti di galline da batteria. I piccoli erano inoltre tutti legati a corte catene e non potevano muoversi. Una femmina gravida era stata ritrovata in condizioni igieniche e di salute pessime, mentre diversi cuccioli ammalati venivano detenuti al freddo, dentro una bacinella.

L’uomo era proprietario anche di un pitbull da combattimento che però non è stato ritrovato. L’accusato non ha voluto spiegare dove sia finito.

I provvedimenti presi in merito a questo ennesimo episodio di maltrattamento tutto italiano sono stati, nella pratica, pari a zero. A seguito del blitz della Polizia non è cambiato nulla e il PM della Procura di Napoli Lucio Giugliano, constatando l’indisponibilità delle associazioni animaliste di zona a prendersi cura dei piccoli, si sarebbe visto costretto a lasciare gli animali in custodia al loro stesso aguzzino.

Foto: repertorio (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Gente così andrebbe data in pasto ai leoni.

  2. che schifo povere bestioline che ne sarà di loro???

  3. stammati gennaro

    PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com