Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Trento: treno urta orso. L’animale è salvo

Trento: treno urta orso. L’animale è salvo

È salvo l’orso che, a Trento, è stato urtato da un treno. L’animale, esemplare appartenente al progetto regionale di ripopolamento Life Ursus, è stato colpito dal convoglio più o meno all’altezza della Svizzera.

Secondo i guardacaccia elvetici, l’orso starebbe bene e non avrebbe riportato danni nell’impatto. La conferma del fatto che l’animale è salvo è arrivata a seguito del suo rintracciamento tramite il collare GPS che porta al collo.

È stato il macchinista del treno, lunedì sera, a segnalare l’impatto: sapeva di aver urtato un animale ma non era certo della specie. C’è voluto qualche giorno perché i guardacaccia riuscissero a rintracciare l’orso: si trovava soltanto a trecento metri dal luogo dell’impatto. Da allora, l’esemplare è monitorato con costanza ma appare tranquillo e in buona salute.

Il cucciolo di circa due anni ucciso da un SUV qualche giorno fa, purtroppo, non ha avuto la stessa fortuna.

Foto: repertorio (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com