Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Inghilterra: in galera i lavoranti che torturavano i maiali

[VIDEO] Inghilterra: in galera i lavoranti che torturavano i maiali

Due lavoranti in un mattatoio inglese sono stati condannati a una pena detentiva la scorsa settimana: alcuni video girati sotto copertura li mostravano mentre torturavano sadicamente numerosi maiali.

Il fatto è iniziato nella primavera del 2011, quando l’associazione Animal Aid ha filmato Piotr Wasiuta e Kelly Smith mentre torturavano alcuni suini alla Cheale Meats di Brentwood, nell’Essex. Nelle riprese, i due lavoranti venivano mostrati mentre spegnevano sigarette sul muso degli animali, li picchiavano selvaggiamente all’interno delle loro gabbie di contenzione, li prendevano a calci, li trascinavano al macello tenendoli per le orecchie, li percuotevano con degli attrezzi di ferro, li stordivano in modo improprio e per puro gusto sadico con gli storditori elettrici. In tutte le riprese gli animali urlavano e gemevano dal terrore e dal dolore. In particolare ad uno dei maiali è stata tagliata la gola mentre era ormai atterrato al suolo ed è stato abbandonato a morire in una pozza di sangue.

Nonostante le inoppugnabili prove, è stato necessario un anno di pressioni da parte di Animal Aid e altre organizzazioni, oltre che dalla gente comune, perché il Dipartimento inglese dell’Ambiente, del Cibo e degli Affari Rurali (DEFRA) si muovesse. Anche in quel caso, tuttavia, il Dipartimento è arrivato ad un nulla di fatto perché si è rifiutato di utilizzare come prova le riprese fatte sotto copertura.

Fortunatamente, la responsabilità del processo è stata successivamente trasferita al Crown Prosecution Service, che ha agito con correttezza.

Wasiuta è stato condannato a sei settimane di prigione, la Smith a quattro. Entrambi hanno ottenuto una riduzione di pena per essersi dichiarati colpevoli di fronte alla corte.

“Siamo soddisfatti”, ha dichiarato Animal Aid, “I loro atti di crudeltà non avevano scusanti e hanno causato un’immane sofferenza ad animali che erano già terrorizzati e vulnerabili. Comunque, in moltissimi altri mattatoi viene causato dolore inutile e deliberato. E in questi mattatoi non è stata fatta giustizia perché il nostro governo si è rifiutato di agire. Chiediamo dunque alla Food Standards Agency di verificare nuovamente due altri casi simili in modo da valutare se possano costituire violazione all’Animal Welfare Act”.

“Le nostre dettagliate e circostanziate investigazioni hanno riscontrato illegalità in otto mattatoi sui nove che abbiamo visitato, e questo a dispetto della presenza di veterinari appositamente inviati dal governo per testimoniare la bontà delle strutture. Il sistema attuale non funziona. Non punisce gli aguzzini di animali. Ma quest’ultimo caso prova che videocamere sistemate correttamente e monitorate in modo indipendente funzionano molto bene. Per questo rinnoviamo la nostra richiesta a riconsiderare i casi di abuso e ad agire per disincentivare coloro che li stanno prendendo in considerazione”.

Di seguito: il video che mostra gli abusi.

Foto: il trascinamento di maiale ferito e sanguinante nelle riprese di Animal Aid (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. Griselda ti ADORO!!!!lo spero davvero!!!!!!

  2. troppo poco!!!!!!!!!!!!!!!!!farei le stesse atrocità su questi due infami bastardi per togliergli il gusto di torturare gli animali!!!!!!!!un ultima cosa…….spero di cuore che non abbiano più nulla a che fare con essi ………

  3. Non è un caso isolato
    E a questi quando li prendono?

    http://laverabestia.org/play.php?vid=5127

  4. peccato solo pochi mesi di galera,ha questa malvagia gente,ma andrebbe segnalato nella zona dove abitano,il lavoro sporco che facevano a quei poveri animali,siete voi le bestie.maledetti,dovete pagare nella vita il male che si fa’.

  5. va fanc… ora in galera devono subire lo stesso trattamento!!! e qualcosa li faranno di sicuro

  6. MERITANO LO STESSO TRATTAMENTO…ALTRO CHE GALERA PER 4 MESI….

  7. che siamo maledetti per l’eternita!

  8. PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com