Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Rifugio al collasso: questi cani sono in emergenza

Rifugio al collasso: questi cani sono in emergenza

Questi cani si trovano in un rifugio al collasso, quello de I Cani di Orsola di Napoli. I volontari che si occupano di loro sono in condizioni di estrema difficoltà e il modo migliore di aiutarli è quello di adottare questi reclusi da sempre, queste anime sfortunate che dalla vita non hanno avuto nulla. Queste creature che il mondo ha sostanzialmente dimenticato.

Abbiamo ricevuto una richiesta d’aiuto da parte di questi volontari e francamente non vogliamo che rimanga inascoltata. Si ritrovano con animali costantemente abbandonati fuori dal rifugio, animali che soccorrono sempre. Talvolta i cani vengono addirittura lanciati oltre i cancelli del canile: un gesto infame, che può portare alla morte degli ultimi arrivati, a rischio di aggressione da parte dei cani residenti.

I cani che vi presentiamo sono quelli che, tra tutti, potrebbero letteralmente essere adottati con uno schiocco di dita. Sono sempre rimasti nell’ombra perché non di razza, perché non particolarmente belli, perché considerati “avanzi di cucciolate”.

Vi chiediamo di cuore di aiutarci a condividere i loro musi, i loro occhi e le loro storie. Adottando questi cani, fareste un favore a loro, permettendo loro di vivere la vita che meritano, e anche ai volontari del canile – che tanto fanno per questi animali.

Vi ringraziamo per il vostro aiuto. In fondo alla notizia trovate tutti i riferimenti per contattare i volontari casomai foste interessati.

La prima cagnolina che vi presentiamo si chiama Chery e vedete la sua foto in apertura di articolo. È una piccola di una dolcezza disarmante. È stata lanciata all’interno del rifugio un sabato mattina, con una corda al collo. Ha sofferto moltissimo. Segue i volontari passo passo e cerca tante carezze. È una femminuccia di circa un anno di età, di taglia medio-piccola (pesa 12 chili) e merita una vita diversa.

La seconda cagnolina della nostra lista si chiama Silvana, è un setter. È stata abbandonata dai cacciatori perché non era brava a cacciare. Lei vorrebbe solo giocare, è molto affettuosa e dolce. Ma nei suoi occhi si legge la tristezza e lo sconforto di chi, dalla vita, non ha ancora avuto nulla.

Pingo, Pongo e Pallino sono tre fratelli. Pingo è bianco e nero, a pelo raso, Pongo è bianco e nero, a pelo mosso e Pallino è bianco, con una sola macchia nera sul petto. Sono stati ritrovati abbandonati in una discarica e trasportati immediatamente al rifugio. Questi tre maschietti hanno un po’ di paura dell’uomo ma non riescono a non amare le carezze. Anche loro attendono una casa. Diventeranno cani di taglia media quando saranno grandi.

Schiappina è piccolissima. Ha circa sei mesi ed è stata trovata abbandonata a sé stessa in campagna. Si capiva che non era nata lì, perché vagava per i dintorni disorientata e confusa. Quando i volontari si sono avvicinati, Schiappina si è precipitata tra le loro gambe, felice di aver finalmente trovato qualcuno. È una cagnolina dolcissima e ha assolutamente bisogno di trovare una famiglia al più presto.

Totò, otto mesi, è stato ritrovato ferito e zoppicante, con una brutta ferita ai cuscinetti della zampa. Si trovava, tra l’altro, in una zona assai pericolosa dove avrebbe potuto essere aggredito altri randagi. È un cucciolone di taglia media contenuta, sui 15 chili, che ama giocare ed essere coccolato.

Vittorio è arrivato in rifugio che aveva solo tre mesi. Da allora ne sono passati quattro, e per lui non è cambiato niente: è sempre rimasto lì, e non l’ha adottato nessuno. Come spesso accade per i cani molto scuri, le foto non gli rendono giustizia e dal vivo è molto più bello. Prima di arrivare in canile era vagante in mezzo al traffico, solo e spaesato. Si avvicinava a tutte le abitazioni alla ricerca di un po’ di cibo e di affetto, ma lo allontanavano tutti. E Vittorio tornava a rischio investimento sulla strada. Ora pesa circa 18 chili, è di taglia media.

Tutti questi cani si trovano a Napoli, ma la loro adozione è possibile in tutta Italia previo controllo affido e firma modulo di adozione.

Se siete interessati, potete scrivere un’email a icanidiorsola@yahoo.it.

Grazie ancora per il vostro aiuto.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com