Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Il Koala è ufficialmente una specie in via di estinzione

Il Koala è ufficialmente una specie in via di estinzione

Manca poco all’estinzione dei koala australiani. Così poco che il Paese dovrà decidere se includere questa specie nell’elenco di quelle a rischio. 

La decisione è attesa per la fine di aprile ed è di quelle che fanno tenere il fiato sospeso agli animalisti: salvaguardare o meno i pochi esemplari rimasti di uno degli animali storici dell’Australia?

L’invito ad accelerare i tempi è arrivato dall’opposizione dello Stato del Nuovo Galles del Sud, che ha appositamente convocato il ministro dell’ambiente Tony Burke al fine di discutere della questione. Addirittura Luke Foley, portavoce di partito per le cause ambientaliste, si è recato in parlamento in compagnia di una femmina di koala di 3 anni di nome Macey e ha denunciato lo stato di grave pericolo nel corso di una conferenza stampa.

“Si tratta di una questione di vitale importanza”, ha spiegato Foley, “Non vogliamo che il koala subisca lo stesso destino del panda con migliaia di animali in cattività negli zoo coinvolti in programmi di riproduzione e i restanti in natura abbandonati a sé stessi. Vogliamo mantenere il koala nel suo habitat naturale. Quando l’uomo bianco è arrivato in Australia, i koala erano 10 milioni. Oggi nel Nuovo Galles del Sud sono solo diecimila. Sappiamo che i numeri sono in rapido declino”.

Foley ha poi spiegato che inserire i koala nella lista rossa significherebbe, per le istituzioni, approvare qualunque sviluppo favorevole per gli animali: “Quattro settimane fa ho visitato la Boambee State Forest e sono stato testimone della devastazione degli alberi di eucalipto”.

Nella foto: Foley durante la conferenza stampa, con il koala Macey (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com