Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Pragelato: lupo trovato morto in acqua. È stato avvelenato

Pragelato: lupo trovato morto in acqua. È stato avvelenato

Un lupo è stato ritrovato morto nel bacino di Villaretto. Si trattava di un giovane esemplare maschio di lupo italiano.

Il fatto è avvenuto circa tre settimane fa ma soltanto ieri si è avuta la conferma che l’animale non è morto per cause naturali. È stato infatti avvelenato con anticoagulanti.

Si suppone che, in stato confusionale e in preda all’agonia, abbia cercato di bere per dissetarsi e sia precipitato in acqua, perché il veleno può provocare molta sete. Da lì alla morte il passo è stato breve.

In alternativa, il giovane lupo potrebbe essere stato gettato nel bacino in gesto di spregio, perché il suo corpo venisse ritrovato. Quale che sia la verità, il dolore per la morte di un esemplare appartenente ad una specie così preziosa – e da particolarmente amata – è immenso.

“Succede spesso che gli animali avvelenati vengano posti in luoghi visibili come atto monitorio”, spiegano gli esperti. Un atteggiamento vergognoso che non ha bisogno di commenti.

Nella foto: un lupo (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com