Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Violentare il creato: niente donazioni per gli animali, dice don Mazzi

Violentare il creato: niente donazioni per gli animali, dice don Mazzi

Riportiamo a seguire la bella riflessione pubblicata da Gaianews e relativa alle deliranti dichiarazioni fatte negli scorsi giorni da don Mazzi. Sempre più showman e sempre meno francescano (nei principi), il prete più famoso della TV si è scagliato contro chi decide di dedicare la propria vita ad aiutare i più deboli tra i deboli, i più indifesi tra gli indifesi, i più bistrattati tra i bistrattati, i più maltrattai e abusati tra gli esseri viventi del creato: gli animali. 

Violentare il creato

Don Mazzi ha detto che è meglio non fare più donazioni per cani e gatti ma per la sua Associazione perché si occupa di esseri umani che hanno bisogno.

Encomiabile. Io, però, non sono d’accordo con lui. Qualcuno dice che forse esagero, allora ci ho riflettuto. Ebbene continuo a pensare che don Mazzi non ha il cuore grande abbastanza per contenere l’amore del mondo. Solo Dio, per chi ci crede, può avere un amore così grande, ma certo anche fra gli uomini qualcuno è ben più generoso di lui. Il fatto è che, se ci sono i tossicodipendenti, non è colpa degli animali. Il fatto è che proprio l’antropocentrismo ha rovinato e sta rovinando questa terra. Un antropocentrismo che la Chiesa, ahimè, ha enfatizzato all’inverosimile. E il mondo protestante ha fatto anche di peggio con la sua etica del lavoro, del successo economico: se sei ricco e fortunato è perché Dio ti ama, gli altri che restino nella miseria. Sono poveri, infelici e persino non amati da Dio.

Che orrore queste teorie, che orrore infinito.

Non le sopporto più.

Che razza di società ha partorito questo tipo di idee? Questo tipo di umanità?

Insomma tutto il modello è sbagliato. C’è stato un grosso difetto nell’evoluzione: dovrebbe ormai essere a tutti palese. O, se qualcuno vuole un po’ di ottimismo, siamo ancora quelli della fionda e della pietra, come ha scritto Quasimodo, e speriamo che l’evoluzione ci migliori. Ma c’è da attendersi abbastanza tempo per un’evoluzione umana? Non lo so. L’ambiente versa in condizioni quasi disperate. Perché la terra non è stata data a noi, ce la siamo presa e l’abbiamo violentata a morte, compresi i fratelli animali.

Ma quand’anche fossimo ripiegati sul nostro ombelico antropocentrico e della terra ci facessimo un baffo, che cosa potremmo dire? Questo tipo di società vive sempre più sui poveri, poveri sempre più miseri, affamati, assetati, ammalati. Che società può essere? Una società ingiusta che affama i bambini fino a farli morire. Che respinge gli stranieri, si sente assediata dalla disperazione.

E se poi volessimo dire che almeno il modello occidentale, fregandocene degli altri, è un modello efficace (e molte conquiste del mondo occidentale sono grandi e da conservare, non v’è dubbio), ecco, ecco che potremmo osservare la Grecia e i bambini denutriti, i poveri negli USA, gli operai cinesi che si suicidano, come i piccoli imprenditori italiani del resto, gli aborti selettivi in India. Non si salva nessuno.

Questo modello di sviluppo è disastroso, basato solo sul guadagno, sull’accumulo di ricchezze e sullo sfruttamento. Questo modello porta il mondo alla rovina.

Che altro aggiungere? Sono sempre del parere che avesse ragione Svevo nella fine della Coscienza di Zeno; ci vorrebbe uno scoppio che azzerasse tutto e permettesse di ricominciare da capo, si spera migliori. Io aggiungo che però lo scoppio dovrebbe risparmiare proprio quegli animali cui Don Mazzi, e tanti, troppi, come lui, non sanno rivolgere un pizzico della Buona Novella del Cristo.”

Qui l’articolo originale.

Foto: repertorio. I diritti appartengono ai legittimi proprietari delle immagini.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

21 Commenti

  1. don mazzi, sei una barzelletta di pessimo gusto!

  2. Il Creato lo hanno violentato i Domenicani e Innocenzo III. Lei Don Mazzi è un povero untorello, al confronto.
    Grazie per queste sue considerazioni.
    Contribuirà alla diminuzione dell’otto per mille.

  3. don mazzi, balordo delle tue puzzolenti brame, sai cosa ti dico?
    “LA TROVI NEGLI OCCHI DI UN CANE LA CAREZZA VERA DI UN AMICO”
    adesso piglia, intasca e porta a casa!

  4. sono d accordo con tutti i commenti che criticano don mazzi…..non ho niente da aggiugere,se non ringraziare le tante persono che si sono espresse benissimo.grazie.

  5. La Chiesa si sente depositaria del Verbo e dell’ ETICA… Strano che la sua memoria storica sia piena di nefandezze,dagli evi bui (inquisizione e torture e caccia alle streghe- ha sempre disprezzato le donne)), alle crociate, alle stragi in Linguadoca, al sostegno di governi totalitari, alla benedizione dei guerrieri e delle bombe – ricordiamo le atomiche sul Giappone-, alla vergogna sempre attuale della pedofilia.., alla sua ricchezza vegognosa…, al suo potere per il potere..,.alle sue mistificazioni.. Ce n’è abbastanza per dire che non è portata ad amare il prossimo, ma quello che il prossimo le può dare.. La Chiesa è cieca e sorda se non vede e non sente che le creature più belle. perfette e gioiose del Creato sono gli animali.. Bestemmia contro Dio se le sottovaluta.

  6. SbattezzatoPerchéSchifato PERCHE’?

    Crari amici animalisti: “NON MI APPARTIENE QUESTA TERRA!”
    Preti pedofili – i don mazzi che sono tanti – il parroco di montagna o di pianura – ratzinger il protettore dei preti pedofili etc…mi rendono la vita difficile, amara…

    A MUSO DURO

    Quando sarà l’evento affronterò a muso duro
    Condannerò presenze benedicenti
    Le sacre istutizioni
    Spoglio il petto
    Esigo l’onore della morte

  7. Da molto tempo non frequento la Chiesa, perché la Chiesa (e molti pii religiosi, con o senza veste talare), s’è aggiustata Dio come le conviene.
    Nel nome di Dio (di OGNI Dio), gli esseri umani continuano a compiere nefandezze e crimini di ogni tipo. E questo non è tollerabile, almeno per me.
    Di Don Mazzi & C., purtroppo, ve ne sono molti… troppi. E mi destano repulsione. Mi fanno schifo, certi sedicenti portatori malsani della Parola di Dio, i quali, invece di provvedere nei fatti alla cura di ogni essere bisognoso e sofferente, mettono in atto insulsi e anche pericolosi “insegnamenti”.
    Alla “Roma ladrona”, di cui ha straparlato il ladrone padano, s’affianca la Chiesa ladrona e anche ipocrita, avida, affatto “umana”, lontanissima dal senso della Carità, lontanissima dall considerare tutti gli esseri aventi lo stesso diritto alla dignità e alla vita, senza alcuna distinzione di razza, di specie, di credi politico-religiosi…!
    Sto per accingermi a sfamare alcuni cani e gatti, ex “disperati della strada”, i quali mi hanno scelto come loro amica umana.
    Me ne faccio vanto, Don Mazzi & C.! Me ne faccio vanto, non tanto perché io voglia acquistare putativamente una qualche indulgenza, o conquistarmi il Paradiso, ma perché sfamare questi animali, prendermi cura di loro, amarli e rispettarli è il dovere morale che mi viene dal cuore, più che da vacui dettami e regole e dogmi!
    Toglietevi il cappello, di fronte a un cane randagio e pieno di zecche, signori!
    Toglietevi il cappello di fronte a TUTTI gli innocenti che in ogni angolo del mondo soffrono e muoiono (cani, anziani, bambini, padri e madri e figli che non hanno nemmeno da mangiare…)! Toglietevi il cappello e siate felici di togliervi anche qualcosa dalle vostre tasche… ché le vere zecche non sono sui cani sporchi e rognosi;
    le vere ZECCHE siete VOI!

    Tanti saluti da me e (immagino), anche da Francesco d’Assisi (sempre che rammentiate chi sia).

  8. DON MAZZI COSì DICENDO “STUPRA DIO!”
    DON MAZZI, MUORI!!!

  9. Don Mazzi, pensa a tutta le merda che c’è nella chiesa!! Stronzo di un prete!

  10. don mazzi un prete da impalare!

  11. che vergona sentire un prete commentare frasi come queste.. Ma del resto, la maggioranza dei preti vive nel lusso e non vive in povertà come diceva nostro signore….

  12. giusy la bella

    la mia convinzione è ferma: la chiesa ha commesso piu’ peccati del mondo. Don Mazzi da quale inferno proviene? Poi la chiesa si lamenta che la gente si allontana da essa. Non è degno di considerazione. Don Mazzi chiuditi in una stanza e getta la chiave.

  13. Un prete falso e basdtardo, come quasi tutti e perlopiu´ anche sadista e perverso. Qualquno un giorno lo castighera´ di certo

  14. Il fatto che dio ci permetta di devastare in maniera così abietta la sua più grande creazione e le sue creature più innocenti è la prova lampante che dio non esiste.
    Come diceva l’agente Smith in Matrix… gli umani sono dei virus!

  15. Concordo pienamente con i commenti sopra riportati! Porca miseria, ci mancava solo il prete rincoglionito che tuona contro quel pochissimo che si fà per i nostri amici animali!!!! Roba da matti, dovremmo, forse, dare a lui i soldi per salvare certa gentaccia, tipo Erika e Omar, suoi protetti? Mi piacerebbe proprio che leggesse i nostri commenti. Vergogna, vergogna!!!!

  16. DON MAZZI!!!!!!!!! TORNA IN TELEVISIONE A PARLARE DI STRONZATE IN MEZZO A VELINE E TRONISTI.
    E TOGLITI DAI COGLIONI.

  17. GRAZIE A DIO NON CREDO E NON NE SENTO IL BISOGNO…. LE RELIGIONI SONO SEMPRE STATE LA ROVINA DEL MONDO INTERO…. E SOPRATTUTTO I LORO RAPPRESENTANTI IN TERRA….
    DON MAZZI E’ SOLO UN POVERO COGLIONE SI PREOCCUPI DEI SUOI COLLEGHI CHE MOLESTANO I BAMBINI…. SI PREOCCUPI DEI SOLDI CHE RUBANO ALLA GENTE…..
    FINO AD ORA LA CHIESA SI E’ SCAGLIATA CONTRO ABORTO… OMOSESSUALI…. MANCAVANO SOLO GLI ANIMALI!!! ED ORA CI SONO ARRIVATI,MA NON ERANO LORO CHE PROFESSAVANO L’AMORE PER TUTTE LE CREATURE????
    NON SO PERO’ SE MI FANNO PIU’ PENA LORO O QUELLI CHE ANCORA CREDONO IN PERSONE SIMILI. SE ESISTESSE VERAMENTE QUEL DIO IN CUI TANTO CREDONO….. FORSE VORREBBE TUTTO QUESTO??? A GIA’ DIMENTICAVO…. DIO SERVE SOLO QUANDO CHIAMA A SE I BUONI….. CHE BELLA PRESA PER IL CULO NO!!!
    SE LE PERSONE IMPARASSERO A CREDERE IN SE STESSI E A NON AVER PAURA DELLA MORTE…. PERSONE COME DON MAZZI NON ESISTEREBBERO E SAI CHE SOLLIEVO!!
    DON MAZZI SCOPPIA!!!

  18. Ho letto con profonda amarezza le parole di Don Mazzi. La chiesa come istituzione non si è mai prodigata a favore degli animali anche se grazie a Dio non tutti i preti sono indifferenti ai nostri fratelli non umani. Purtroppo ce ne sono poche di persone ecclesiastiche che amano e prodigano il bene a tutte le creature del creato. Sono convinta che chi ama veramente nostro Signore certe parole non le usa…perché l’amore è universale!!!

  19. E questo è un prete? Un uomo? Caritatevole e misericordioso persino… come vorrebbe Dio e soprattutto il Dio cattolico… Perchè anzichè dire queste bestialità non si scaglia contro gli sprechi e i lussi… anche di tutti i suoi amici famosi e televisivi… perchè a me don mazzi (il minuscolo è voluto) non è mai piaciuto con la sua voglia di protagonismo e con un atteggiamento che solitamente mi ha sempre insospettito… questo discorso delirante conferma le mie idee su un prete e su una Chiesa troppo lontani dall’amore universale per TUTTE le creature di Dio… ma si sa, gli animali non fanno donazioni e non possiedono beni come molti “beghini”…

  20. DIO NON AMA GLI ANIMALI ,DIO NON AMA NESSUNO
    DIO E DON MAZZI PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com