Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Gettano nido di cigno nel lago, pompieri salvano le uova

Gettano nido di cigno nel lago, pompieri salvano le uova

Idiozia e crudeltà: a Lugano, qualcuno ha gettato il nido di una coppia di cigni nel lago. 

Il fatto è accaduto ieri mattina, quando i pompieri sono dovuti intervenire in tutta fretta – interrompendo un altro sopralluogo – per recuperare le uova. Mamma cigno si trovava già in acqua e cercava disperatamente, e senza successo, di riportare a riva quelli che diventeranno i suoi piccoli. 

Dopo aver contattato la Protezione Animali di Bellinzona e il Guardia Caccia per ricevere informazioni in merito all’intervento, i vigili del fuoco hanno fatto il possibile per aiutare la coppia di volatili. 

Disgraziatamente, le uova si erano raffreddate cadendo in acqua e pertanto il processo che porta alla nascita dei piccoli si era bloccato. 

Ma mamma cigno era irremovibile e disperata: rivoleva le sue uova. Su consiglio degli esperti, i pompieri sono dunque scesi in acqua a recuperare quanto ancora possibile della nidiata. Solo allora il cigno è rientrato nel suo nido. 

Le uova, comunque, sono perse. Per mano di qualche idiota che ha pensato fosse divertente strappare i piccoli ad una madre, solo perché la madre era di un’altra specie.

Nella foto: le uova e mamma cigno nel suo tentativo di recupero.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Ormai l’idiozia e la crudeltà umanoide sono arrivate ad un punto di non ritorno…..sempre peggio 🙁

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com