Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: come ridurre un cane a uno scheletro che cammina

USA: come ridurre un cane a uno scheletro che cammina

Hercules non era quasi più un cane, quando è stato ritrovato confinato in una cantina come un giocattolo rotto. Al piano di sopra il cucciolo di Labrador color cioccolato aveva preso il suo posto e riceveva cibo, calore e amore.

L’orribile atto di abuso arriva dagli Stati Uniti, dalla contea di Gloucester, e ora la proprietaria di Hercules, Roxanne Notaro, dovrà rispondere del reato di crudeltà verso gli animali.

Le guardie zoofile della locale SPCA dicono che è un miracolo che Hercules sia ancora vivo. Gli agenti di polizia lo hanno trovato chiuso a chiave in una gabbia, in cantina, ormai ricoperto delle sue stesse feci, di urina e pidocchi. Il ritrovamento è avvenuto la settimana scorsa. Il cane, un molosso, era arrivato a pesare 17 chili.

“Era letteralmente ridotto a pelle e ossa, senza più massa muscolare”, racconta Matt Stanton della SPCA. Assieme a lui, in cantina, c’era anche un gatto. Ma le sue condizioni erano così gravi che si è dovuto procedere all’eutanasia. 

I poliziotti sono rimasti sorpresi di trovare il piccolo Little, il Labrador, al piano di sopra: il cucciolo era in buona salute, se si esclude una pesante infestazione parassitaria.

Le forze dell’ordine spiegano che la Notaro non ha dato alcuna motivazione per il suo gesto, e che si è limitata a cedere Little alla Protezione Animali. Qualche giorno dopo, sul suo profilo Facebook, ha espresso “dispiacere” per essere stata privata del cucciolo: “Little, ti vorrò sempre bene non importa quel che accade”, ha scritto l’aguzzina.

Quando le guardie zoofile hanno prelevato Hercules dalla sua gabbia, era così debole e anemico da non essere neppure in grado di reggersi in piedi da solo. Al momento, il cane è in cura presso una clinica veterinaria, dove dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico al gomito. Prima, però, deve recuperare peso ed energie.

Nella foto: le condizioni di Hercules.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Auguro con tutto il cuore a queste “persone” che maltrattano qualsiasi animale di soffrire intensamente tutti i giorni che gli rimangono di cuore glielo auguro!

  2. SOLO NO COMMENT X TUTTI GLI ORRORI KE GLI ANIMALI SUBISCONO ……SOLO UN DESIDERIO TROVARMI DAVANTI A STI NON SO COME KIAMARLI E POI TUTTA LA MIA CATTIVERIA .BY CINZIA .

  3. Commentiamo?! Pure dispiaciuta perchè le è stato tolto il cucciolo di labrador??
    Io rinchiuderei lei ingalera e nemmeno a pane e acqua sta stronza di merda!!! Ogni volta che leggo tutte queste storie piango come una ragazzina e mi avveleno fino all’esasoerazione!! Ma finirà tutta questa pazzia, tutto questo orrore? perchè non si infliggono pene severissime a qesti bastardi!!?!!

  4. Meno male che le guardie zoofile sono riuscite a strappare Hercules alla sua aguzzina!!! In quelle condizioni è veramente un miracolo che sia riuscito a sopravvivere!!! Spero di cuore che si riprenda non solo fisicamente ma anche nel cuore…con tutto quello che ha dovuto patire merita di trovare una famiglia che lo adotti e lo copra d’amore!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com