Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Rozzano: in un impeto di rabbia lancia il cane dalla finestra

Rozzano: in un impeto di rabbia lancia il cane dalla finestra

È morto, il pitbull gettato dalla finestra dal suo proprietario, un pregiudicato, durante un accesso di rabbia. Il fatto è avvenuto a Rozzano, nel milanese.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per altri gesti violenti, è stato colto da una crisi di nervi e ha lanciato il suo cane dalla finestra, dal secondo piano del palazzo in cui vive. L’animale non è sopravvissuto.

L’episodio è avvenuto prima di Pasqua, tra il 6 e il 7 aprile, ma è diventato di dominio pubblico soltanto nella giornata di ieri. Denunciato dai Carabinieri per il reato di maltrattamento di animali, l’uomo ha ammesso di non essersi in alcun modo difeso dal cane, che non lo aveva affatto aggredito, ma di averlo lanciato dalla finestra durante un raptus che nulla aveva a che vedere con lui.

Il cane ucciso era un pitbull maschio di nove anni di età. I vicini del pregiudicato hanno confermato alla Polizia che il proprietario era conosciuto come un tipo violento.

Foto: repertorio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Ma da uno con precedenti e pure di Rozzano che ci si dovrebbe aspettare? Un povero senza palle come tanti che vanno in giro col pitbull per fare i fenomeni e sono capaci di prendersela solo con i più deboli.
    Senza palle caro abitante di Rozzangeles…..sei un coniglio senza palle. Picchi anche la morosa? Scippi le vecchiette?

  2. la lista nera bisogna farla degli umani e non delle razze canine.del resto c’e’ chi vuole svuotare le carceri…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com