Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Ecco qualche novità su Snoopy, il cane con la schiena spezzata

Ecco qualche novità su Snoopy, il cane con la schiena spezzata

Ce lo chiedete da mesi, di darvi qualche aggiornamento su Snoopy – il cucciolo ritrovato dai volontari del Movimento Animalista di Aversa con la colonna vertebrale fratturata. Per lui, qualche tempo fa, le notizie non erano buone, come si evince da questa news.

Poi avevamo saputo poco e niente. E in molti ci hanno chiesto che fine avesse fatto il cane, come stesse, se fosse stato adottato o meno.

Lo abbiamo domandato direttamente a Francesca Oliva, che con MA Aversa si prende cura di lui. E questa è la prima notizia di aggiornamento che vi diamo. La seconda, nei prossimi giorni, includerà anche un video.

Snoopy non è stato adottato. È attualmente sempre ricoverato e sta seguendo una fisioterapia. 

La questione, per Snoopy, è complessa.

“Il problema è che molti lo pensano sul carrellino e sono rassegnati, invece lui sta migliorando e speriamo possa rimettersi in piedi”, ci dice Francesca, e specifica che “la fisioterapia potrebbe durare ancora molti mesi”.

Non è dunque scontato che il piccolo sia destinato al carrellino, e per i volontari questo è il punto focale su cui basare la sua adozione: desiderano, per Snoopy, una famiglia che possa garantire al cane la stessa fisioterapia che sta seguendo al momento.

Di Snoopy dovrebbero presto arrivare nuovi video che serviranno a mostrare i progressi che ha fatto.

Se vi interessa questo piccolo sfortunato, entro qualche giorno potrete vederli.

Nella foto: Snoopy.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com