Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / L’Australia potrà massacrare i suoi canguri, con fucili, ganci e pedate in testa

L’Australia potrà massacrare i suoi canguri, con fucili, ganci e pedate in testa

È stato formalmente autorizzato lo sterminio dei canguri in Australia. L’animale simbolo del Paese diventa dunque ufficialmente preda nel mirino dei cacciatori. 

Il progetto varato dal governo australiano è addirittura quinquennale e prevede di abbattere i capi e destinarli, per la maggior parte, all’Unione Europea.

Il ministro della Sostenibilità e dell’Ambiente australiano, Tony Burke, ha infatti avvallato il NSW Kangaroo Harvest Management Plan per il quale verranno impiegati migliaia di cacciatori che avranno il compito di sterminare i marsupiali.

Gli inevitabili bla bla bla del governo australiano includono la specifica che il piano sarà “economicamente sostenibile” perché “crea nuovi posti di lavoro” e gli abbattimenti “rigidamente regolamentati” e, parte più assurda, “operati nel pieno rispetto degli animali e della natura” (sic). Come a dire: ti ammazzo, però con tanto, tanto rispetto. 

La comunità animalista internazionale è sdegnata. Animal Liberation ha promosso petizioni e ricorsi al Tribunale Civile e Amministrativo, ma non è la sola a protestare. Contro l’abbattimento dei canguri si schierano anche ecologisti e zoologi e persino la comunità aborigena australiana, la Australian Alliance for Native Animal Survival, che da sempre convive con rispetto con gli animali. Da parte sua, una sfilza di esposti.

Va in ogni caso specificato che gli australiani abbattono già i canguri, la cui carne è utilizzata in svariate ricette tradizionali. Certo, mai s’era visto un piano di sterminio così massivo. 

La motivazione, si mormora, è la pelle di questi animali, che viene utilizzata per molti articoli sportivi e da brand di fama internazionale (riconoscete la pelle di canguro dalla dicitura RTK oppure K Leather”. Un esempio di applicazione? Gli scarpini da calcio professionale. Non importa che non sia impermeabile e che si deteriori in fretta: la pelle di canguro è così “morbida e avvolgente” che per un gioco non si può proprio farne a meno, a quanto pare.

Inutile dire che, come tutti i prodotti di derivazione animale, può essere sostituita da sintetici addirittura più validi.

Un dettaglio particolare sta disgustando il mondo, e riguarda la modalità di uccisione dei cuccioli. I piccoli canguri vengono infatti strappati dal marsupio e ammazzati calpestandone la testa.

Gli adulti che invece sopravvivono alle fucilate vengono agganciati per le zampe e lasciati agonizzare fino alla morte a bordo dei camion. Non sono dicerie, ma il risultato dell’indagine effettuata proprio da Animal Liberation e concretizzatasi in un’inchiesta intitolata A Shot In The Dark.

Nel solo 2011 sono stati 400 mila i canguri massacrati in Australia. Grazie all’obbrobrioso piano di sterminio promosso dal governo questi numeri aumenteranno esponenzialmente, arrivando a toccare, quest’anno, i 3 milioni di esemplari uccisi tra canguri rossi e canguri grigi.

Un sito che tratta l’argomento è Stop Kangaroo Killing, che prevede anche una petizione.

Nella foto: un cucciolo ucciso dopo essere stato strappato al marsupio della madre e calpestato.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

27 Commenti

  1. meno male che sei arrivato tu ad insegnarci come si fa… tieniteli ben stretti i tuoi paraocchi e continua a credere che le cose si facciano per tutela e non per profitto, eh.

  2. In canguri sono milioni (25 milioni solo quelli più comuni soggetti a culling), impediscono ad altre specie di vivere svilupparsi e rovinano l’ecosistema, tra l’altro non tutto il canguro è buono da mangiare. Gli australiani sono molto attenti al loro ecosistema, se ci foste mai stati lo sapreste, invece cianciate senza ritegno ed augurate la morte a chi salva altre specie animali e cura l’ecosistema. animalari non animalisti….

  3. Quanto spreco di cibo….questi non sono cacciatori,ammazzano solo per divertimento e per fare scarpine da calcio. In Africa darebbero un braccio per mangiare carne,e tu ammazzi un animale da quasi 100 kg l’uno e poi lo usi per fare le scarpine. Avessero almeno dato quei 3 milioni di canguri agli aborigeni che ancora vivono secondo le loro tradizioni sarebbe stato più giusto e più equo,ma loro non pagano,quindi buttiamo la carne! Chi ammazza senza motivo è solo un’insulto a chi uccide per mangiare,gli aborigeni avranno meno da mangiare. L’ironia sarebbe se dopo aver sterminato tutti gli animali si sperderebbero nell’entroterra morendo di fame per la mancanza di cibo.

  4. come si puo’ essere cosi animali… che la razza umana possa fare tutto questo sono schifata a quale scopo farlo per divertimento? per gioco? o per il piacere di ammazzare? queste poveri animali ….noi diciamo animali hai nostri pelosi ma loro!!che sono delle bestie senza cuore…

  5. Hanno un paese immenso e deserto a disposizione, ma non gli basta, devono appropiarsi di ogni spazio Animale 🙁
    bastardi, spero vi prenda una diarrea generale, così morirete come vi meritate…nella vostra merda!!!

  6. Mio dio!!!! ma come si fa?quanta cattiveria…spero che questi esseri muoiano in una morte leeeenta e dolorosissima..brutti bastardi…ma poi cazzo faceva quel troia con quel figlio di puttana di un ragazzino bastardo con quei cuccioli?se li accarezzavano o sbaglio??…..che vadano tutti all inferno bastardi!!!!

  7. ùMa scusate per creare occupazione, qui in italia (con la i minuscola) potremmo massacrare gli occupanti del quirinale…si, insomma quei bastardi che aspettano il vitalizio per vivere sulle nostre spalle! Direi che prenderemmo due piccioni con una fava. A livello globale, invece, potremmo massacrare i cinesi, tanto sono 1 miliardo e mezzo, c’è lavoro per tutti….che dite iniziamo una petizione?

  8. Martina Hudson

    Ci sono troppi uomini sulla terra, molti dei quali più parassiti di questi poveri animali. Ucidiamo a mazzate e pedate loro…
    Poi è il modo che mi irrita alquanto. Prendersela così con delle creature INDIFESE lo trovo da vigliacchi. Oltretutto dare tale autorizzazione al libero cittadino consente di fare ciò non solo a quello che ha seri problemi, ma anche all’emerito coglione che se la prende “così tanto per” con gli animali.

    Scusate i termini scurrili… L’uomo fa più danni di queste povere creature!

  9. anna margarone

    non so proprio che cosa dire…piango per queste povere creature buone e indifese e mi chedo coma può un essere umano essere così cattivo e sadico. Ditemi che cosa si può fare e combatterò con voi

  10. Criticano tanto la Cina e altri continenti e loro fanno peggio bastardi!!!! Il male che fate al mon
    do animale , ritorni a voi a alla vostra RAZZA BASTARDI !!! AUSTRALIA con me hai CHIUSO …ma poi che male possono farvi tanto questi canguri??? BASTARDIIIIIIIIIII

  11. ma che cavolo dici?
    E’ un bastardata immane e comunque, anche ammesso e non concesso che ci fosse effettivamente la necessità di abbattere questi poveri animali (ma non ci credo se non che per motivi prettamente economici), ci sono metodi per farlo senza farli soffrire in quel modo.
    E’ assurdo dici “schiacciare la testa dei cuccioli sia davvero il modo più veloce per farli smettere di soffrire” ma dove vivi??

  12. Mahhh… Veramente non ho parole…

    Una persona decide se si può sterminare o meno un’altra specie vivente ?

    Ma chi sei ? Dio ?

    Assurdo… E triste…

  13. puoi vedere su youtube altri filmati. poi se ritieni tollerabile il loro metodo di caccia abbiamo due idee diverse del termine compassionevole, temo.

  14. …ma un bello sterminio di massa di governanti bastardi e anti animali, non lo fanno mai…???? quando la smetterà l’essere umano, di distruggere l’habitat e la vita degli animali, solo per guadagnare soldi, soldi e soldi. Nessuno vuole capire che l’uomo è arrivato dopo ad occupare il proprio posto sulla terra e deve avere rispetto per chi c’era prima e gli ha lasciato lo spazio per progredire con la propria specie e con la propria vita.

  15. asi se les caigan los huevos a ellos.malditos bastardos

  16. Ma sono proprio dei bastardi assurdi,roba da fare rivoltare lo stomaco,non possiamo permetterlo….possibile non si possa fare niente contro questi assassini ? Ma dove siamo arrivati ? Dove andremo a finire ?

  17. ma perché non viene qualche razza aliena per sterminare gli umani imbecilli? sopratutto quelli che indossano la pelle di questi animali.

  18. La caccia può sempre avere delle buone motivazioni, c’è da vedere quali siano queste. Se il sovrannumero dei canguri ha creato qualche tipo di problema, ad esempio per le coltivazioni o non so cosa, allora è giusto regolamentarne la popolazione; ma la via del bene è lastricata di cattive azioni, e quindi si finisce spesso per esagerare o sbagliare i modi. Quelli nel filmato potrebbero ance essere bracconieri e non cacciatori autorizzati (nel qual caso vanno fermati); per quanto possa sembrare brutale credo che schiacciare la testa dei cuccioli sia davvero il modo più veloce per farli smettere di soffrire (se non vengono sbattuti a terra prima) visto che fino a una certa età on sopravvivrebbero senza la mamma; un paio di adulti che si vedevano nel video mostravano movimenti che credo fossero volontari: non solo non erano morti, ma neanche storditi. Per questo, se una tale operazione è necessaria, che venga limitata nei tempi e nei luoghi dove è strettamente controllabile.

  19. IO CREDEVO L’AUTRALIA L’ESSEMPIO DI CIVILTA’ MA NON HA NIENTE D’ INVIDIARE ALLA CINA E ALLA UCRAINA BELL GESTO DI CIVILTA’, MI FA RIVOLTARE LO STOMACO, NON IMMAGINAVO UNA NAZIONE COSI GRANDE COMPORTARSI COSI BASSA …MI VIENE DA PIANGERE IL GENTE MONDO STA’ MALATA …MOLTO MALATA, NON HA PIETA’ PER NIENTE CALCOLANDO IL DANNO CHE FARANNO ALL’ AMBIENTE!

  20. ALESSIA PINCHELLI

    è UNA COSA ORRIBILE…UNO STERMINIO DI MASSA??MA CHI STABILISCE QUANTI E QUALI CANGURI ABBIANO DIRITTO DI VITA??? TUTTI HANNO DIRITTO A VIVERE..COME è INDEGNO ANKE CHE VENGANO UCCISI I CUCCIOLI PRESI DAI MARSUPI..IN UN MODO COSI ORRIBILE..MA CHE SI VERGOGNINOOOO..E CHE PAGHINO PER TUTTE QUESTE UCCISIOINI…PRIMA IL CANGURO ERA UN SIMBOLO DELL’AUSTRALIA PER ATTIRARE TURISTI-…COS’è,ADESSO NN SONO PIU UTILI E VANNO ELIMINATI???? VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!!!!!!!!!!!

  21. Ma un bel meteorite di 10km come 60 milioni di anni fa, non ce lo vogliamo mettere di mezzo? Magari che cada nella zona delle filippine, così spazziamo via anche giappone e cina ed australia……

  22. Non c’è più un solo posto al mondo dove valga la pena di vivere, ovunque regnano egoismi e interessi, a spese dei più deboli. Strappare un cucciolo dal marsupio e farlo a pezzi, legittimati dall’autorità, è quanto di peggio possa accadere.
    Per fare scarpini per il calcio.
    Questo mondo fa schifo.

  23. Bastardi maledetti infami che vi pigli l’inferno!!!
    Fanno i fighi contro i giapponesi per le baleniere e poi fanno ste cose ignobili.
    Bene… una bella croce sopra anche sugli australiani.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com