Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Turi: sette cuccioli abbandonati in un secchio, vicino all’immondizia

Turi: sette cuccioli abbandonati in un secchio, vicino all’immondizia

Sette cuccioli di cane sono stati ritrovati da alcuni operai della raccolta immondizia in un secchio vicino ad un bidone della spazzatura, a Turi.

Il fatto è avvenuto attorno alle dieci del mattino di ieri, quando gli operai hanno notato un motoape avvicinarsi al bidone per prelevarne il ferro che vi era stato gettato. Prima di andarsene, però, il conducente ha abbandonato il secchio accanto alla spazzatura. Nel secchio, i piccoli, di circa tre mesi di età.

È stato soltanto grazie all’intervento degli addetti alla raccolta dell’immondizia che i piccoli sono stati soccorsi.

Immediatamente affidati ai volontari della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, i cuccioli sono ora accuditi dal suo responsabile Gaetano Pirulli, il quale assicura che si trovano in un luogo sicuro in attesa di trovare un’adozione.

“Gli abbandoni sono figli dell’ignoranza”, commenta una volontaria, “Non si sterilizza, non ci si prende cura dei cuccioli quando nascono. Si abbandonano pensando che siano oggetti o, nella migliore delle ipotesi, pensando che tanto c’è qualche idiota che se ne prenderà cura”.

A Turi la preoccupazione cresce: la primavera è appena iniziata, eppure sono già dieci in totale i cuccioli ritrovati e recuperati negli ultimi giorni. Tutti figli dell’indifferenza.

Foto: uno dei cuccioli ritrovati nel secchio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com