Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Padova: la parente non lo paga, e lui le ammazza il cane

Padova: la parente non lo paga, e lui le ammazza il cane

Il fatto è stato riportato da Il Corriere ed è avvenuto in provincia di Padova, a Campo San Martino.

Un 45enne (iniziali G.C., generalità come sempre non pervenute) aveva imbiancato qualche parete all’interno dell’abitazione di una sua parente 35enne. Un lavoretto di poche centinaia di euro che però non era stato pagato e che aveva finito col suscitare l’ira incontenibile dell’uomo.

Per vendetta, il 45enne ha ammazzato uno dei due cani della donna con alcuni bocconi avvelenati.

Ha cosparso poi il vialetto della sua proprietà di chiodi e infine ha prodotto piccole bombe: riempiva tubi di metallo di esplosivo, praticava un foro in un pezzo di legno, infilava la “bomba” al suo interno e ricopriva il tutto incollandoci sopra della corteccia.

Lo scorso ottobre uno di quei ceppi è finito nella stufa della donna, sventrandola in due ma senza provocare danni alla padrona di casa.

L’uomo è stato ora denunciato per maltrattamento di animali, violazione di domicilio, fabbricazione e detenzione di armi e danneggiamento.

Foto: repertorio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. la follia umana…….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com