Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Storia di Jigsaw, maialino scampato al macello che ora vive felice

[VIDEO] Storia di Jigsaw, maialino scampato al macello che ora vive felice

La storia di Jigsaw arriva dagli USA e racconta di un porcellino di pochi mesi fuggito da uno dei più terribili allevamenti di maiali della zona.

Jigsaw era davvero soltanto un cucciolo quando, miracolosamente, è riuscito a scappare dalla struttura per essere poi ritrovato vagante da una persona dal cuore tenero. 

La persona in questione consegnò Jigsaw nelle mani dei volontari della Humane Society dell’Idaho e il cucciolo venne trattato per una grave polmonite e per la malnutrizione. 

Al centro di recupero il porcellino reimparò a fidarsi degli esseri umani e ben presto si scoprì che il suo temperamento amabile e docile lo rendeva amichevole con animali di qualunque specie.

Come tutti i maiali, Jigsaw è particolarmente intelligente e una delle tante cose che sa fare è sedersi a comando. 

Tuttavia, il porcellino diventava sempre più grande e nell’arco di un anno circa la struttura non era più in grado di ospitarlo senza “limitarlo”. Per questa ragione è stata trovata per lui una nuova casa.

Jigsaw è stato recentemente trasferito al Sanctuary One in Oregon grazie alla dedizione e all’interesse di due volontari della Humane Society.

L’ex porcellino malnutrito, ora diventato un vero gigante (gentile), è andato a fare compagnia ad altri due maiali recuperati da situazioni di maltrattamento, Lisa e Lulu, e questi tre animali insieme, da soli, hanno davvero molto da insegnare ai nostri simili in termini di gentilezza, intelligenza e tolleranza.

Date un’occhiata.

Nella foto: Jigsaw oggi.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com