Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Masaniello: legato alla catena e con una zampa che non funziona

Masaniello: legato alla catena e con una zampa che non funziona

Pubblichiamo a seguire l’appello per il piccolo Masaniello, che, da ex randagio, venne investito e perse completamente la mobilità alla zampa. Per quella zampa, all’epoca, i veterinari preferirono non fare nulla. Il risultato è che oggi l’arto è un’appendice inutile che il cane non può neppure più appoggiare. 

Chi ha raccolto il cane lo tiene a catena e non ha, pur nella buona volontà, la possibilità di tenerlo meglio. 

C’è bisogno che per questo cane, che si trova in provincia di Salerno, arrivi l’offerta di un’adozione che gli permetta di vivere una vita migliore: la zampa gli crea impedimenti e la catena limita ulteriormente la sua possibilità di movimento.

Masaniello, oltretutto, è un cane di taglia media contenuta e molto, molto buono. Vivrebbe bene in qualunque contesto.

Per favore, diamogli una possibilità.

Se non potete adottarlo, per favore condividete la sua storia in modo che dopo essere stato randagio, e dopo essere stato investito e menomato, non debba finire la sua vita legato ad una catena.

Chi è interessato a questo cane può contattare il numero 392 0288913.

Grazie.

Nella foto: Masaniello.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com