Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Scarperia: investe lupa e non si ferma. Lei ha la schiena spezzata e muore

Scarperia: investe lupa e non si ferma. Lei ha la schiena spezzata e muore

Tanto bella è la storia del lupo Navarre (qui tutte le notizie e i video), salvato dopo essere stato trovato semiassiderato e con una scarica di 35 pallini di piombo nella schiena, tanto è dolorosa la storia della lupa investita tra venerdì e sabato scorsio a Scarperia, in Toscana.

Si tratta di una storia triste perché la lupa in questione, solamente un anno di età, non è sopravvissuta. 

L’animale era stato investito in pieno da un’auto in corsa, che dopo l’impatto non s’era neppure fermata (ed è un reato, secondo il nuovo codice della strada, non fermarsi a soccorrere un animale investito).

La lupa è stata avvistata da un abitante della zona la mattina seguente: aveva le zampe posteriori paralizzate, e con il solo ausilio di quelle anteriori stava cercando disperatamente di trascinarsi lontano dalla strada. 

Passa ancora tanto tempo, passano ore. Il lupo viene trovato nel pomeriggio da due cacciatori: si trova in un campo, in agonia: ci era arrivato con le ultime forze che gli rimanevano, ed è difficile immaginare l’intensità del dolore fisico che possa aver provato.

Chi ritrova la lupa allerta la Polizia Provinciale e il servizio veterinario e si interviene come si può. Esattamente come Navarre, la lupa non dà cenni di aggressività, non tenta di mordere né di ribellarsi, ma si rassegna a mettersi nelle mani degli esseri umani. 

Viene sedata e immediatamente trasferita alla Clinica Veterinaria di San Piero a Sieve. Si fa il possibile per salvarla ma le radiografie fanno crollare tutte le speranze: l’automobilista che l’ha investita senza fermarsi le ha spezzato la colonna vertebrale. Non c’è nulla che si possa fare per lei.

La lupa viene addormentata per sempre. 

Un epilogo che fa male al cuore, che fa rabbia. Se fosse stata ritrovata prima. Se l’automobilista in questione si fosse fermato e dimostrato una persona civile, forse questa lupa – soltanto un anno di età, una vita da vivere davanti, tanto tempo per rimpolpare la sua specie, così fragile, così dannatamente vulnerabile – sarebbe ancora viva. 

E invece “Non c’era nulla da fare, è stato necessario sopprimerla”, dice, commosso, Duccio Berzi, del Centro per lo Studio e la Documentazione sul Lupo. “Era un animale bellissimo che è riuscito a trascinarsi fuori dalla strada grazie ad una forza eccezionale“.

Nella foto: la lupa poco prima di essere soppressa.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Mi offro come boia se viene riammesso il ruolo. Vedi poi quanto cibo in più per chi ne ha veramente diritto rimane e quante ossa e pelli inutili di bipedi spariscono. Servono bersagli nel corno d’Africa, vivi. Ne siamo pieni nei nostri luoghi cosiddetti “società”. Vergognamoci tutti ogni giorno. Io sono un lupo.

  2. Amo queste magnifiche creature della foresta,i Lupi, sin da bambina, e questa storia mi ha terribilmente resa triste.Ma ché vigliaco abbandonarla dopo averla investita e non salvata!Spero che ne paghera’ e consequenze!!!R.I.P. bella creatura.

  3. Quanta rabbia leggere questa triste storia!!! Vergognosa la strafottenza dell’automobilista che invece di soccorrere la lupa è scappato via!!! Auspico che le autorità rintraccino il colpevole e che paghi per omissione di soccorso certamente avrà la macchina danneggiata e forse sarà possibile risalire a questo ignobile individuo………
    Un grande dispiacere che i suoi angeli custodi siano arrivati troppo tardi per salvarle la vita!!! Accidenti a tutti quelli che vivono senza rispettare gli altri esseri viventi, accidenti ai vigliacchi che si macchiano di crimini così schifosi e poi continuano la loro esistenza come se niente fosse!!! E’ un mondo malato, corrotto dove molti credono di poter fare sempre tutto quello che vogliono in modo indisturbato!! La minoranza della gente che invece lotta ogni giorno per salvare tanti animali e lottare per i loro diritti è da lodare e prendere come vero esempio di civiltà e umanità!!! Spero di cuore che grazie a tutte le associazioni animaliste ci siano sempre più persone che decidono di stare dalla parte degli animali e tutelarli al massimo!!!

    Ciao piccola lupa, riposa in pace.xxx

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com