Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Brescia: ammazza un gatto a fucilate, ora la rete lo cerca

Brescia: ammazza un gatto a fucilate, ora la rete lo cerca

Qualcuno, in provincia di Brescia, ha colpito in pieno con una fucilata la gattina che vedete nella foto in apertura. L’animale ce l’ha messa veramente tutta per sopravvivere, ma non ce l’ha fatta, ed è morto facendo le fusa alla sua padrona disperata.

L’atroce episodio è avvenuto in Via Campagna, a Montirone, nel bresciano e a renderlo noto è stato il calciatore Gaetano Berardi, difensore della Sampdoria ma anche fidanzato di Erika, la proprietaria della gattina uccisa. 

Il felino è stato soccorso appena dopo essere stato ferito e trasportato rapidamente dal veterinario. I medici hanno tentato l’impossibile per salvarlo, ma non hanno potuto fare altro che rendere meno atroce un’agonia comunque terribile: le lacerazioni provocate dalla rosa di pallini da caccia all’altezza del piccolo addome erano estesissime. La gattina è morta con la testa appoggiata nelle mani della sua umana, guardandola e facendo le fusa.

Gaetano Berardi ha utilizzato Facebook per rendere nota la questione e ha chiesto a chiunque abbia visto, sentito o saputo qualcosa di parlare. Di non lasciare che l’ennesima atrocità nei confronti degli animali restasse impunita.

Nel nostro piccolo, lo ribadiamo anche noi: chi sa, parli, denunci. È ora di cambiare.

Nella foto: la gattina uccisa.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. graziella stracuzzi

    CHI SA PARLI. ABBIATE IL CORAGGIO DI INDIGNARVI.DOBBIAMO DARE VOCE A CHI NON NE HA. GLI AUTORI DI QUESTO GESTO INFAME SONO SOLO DEI CODARDI E SI DEBBONO STANARE.

  2. PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com