Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] La rinascita dei maialini salvati dal macello

[VIDEO] La rinascita dei maialini salvati dal macello

Quello che vi mostriamo è un video che mostra la rinascita di due animali intelligenti, sociali, amichevoli normalmente considerati solo ed esclusivamente pietanze da mettere in tavola.

Loro si chiamano Sprinkles e Tim, e sono stati portati in salvo da Farm Sanctuary, una struttura americana che si prende carico di soccorrere e riabilitare animali che, normalmente, finiscono la loro miserevole esistenza sgozzati al mattatoio. 

Sprinkles è arrivato a Farm Sanctuary come un maialino ridotto a pelle e ossa, nervoso e traumatizzato, che non mangiava neppure più. Portato in salvo da un allevamento che lo aveva separato da sua madre alla nascita, e che aveva poi provveduto a mutilarlo della corda e a castrarlo senza anestesia, Sprinkles era terrorizzato da qualunque cosa.

Tim, l’altro maialino, era stato ritrovato malnutrito e malato. Aveva una zampa ferita, un’ernia estesa e stava per morire. Entrambi erano soli e inconsolabili non appena arrivati alla struttura newyorchese di Farm Sanctuary.

Separati dalle loro madri e dai loro fratelli, questi maialini erano timidi, tristi e spaventati. 

Sono stati lentamente riabilitati non solo grazie a cure mediche adeguate e a un trattamento finalmente compassionevole, ma anche con il contatto dei loro simili. Convivendo, Sprinkles e Tim hanno trovato il conforto che tanto avevano cercato.

Insieme, hanno ricevuto il regalo più bello che un animale possa mai sperare di avere: la possibilità di vivere, semplicemente, senza che nessuno più volesse far loro del male.

Questo video è stato girato alcuni mesi dopo il loro arrivo al Farm Sanctuary: guardate questi animali tornare alla vita. E ricordate che tutti gli animali sono uguali, e che non ce ne sono alcuni più uguali di altri.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com