Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Ecco Campanellino, il ratto più pulito del mondo

[VIDEO] Ecco Campanellino, il ratto più pulito del mondo

Si chiama Tinkerbell, Campanellino – come la fata di Peter Pan – il ratto che potete vedere nel video riportato qui sotto. Questo esemplare, una femmina, ha molto da insegnare a tanti esseri umani in termini di pulizia. 

Campanellino, ratto domestico, ama infatti moltissimo farsi il bagno: si insapona, si sfrega diligentemente, si pulisce in maniera minuziosa sotto lo sguardo compiaciuto del suo umano. E poi, quando ha finito, torna subito nel palmo della sua mano, dove si sente al sicuro. 

Al contrario del credere comune, infatti, ratti e topi non sono affatto animali sporchi, anzi. Per natura sono entrambi estremamente puliti e in effetti trascorrono gran parte della giornata a toelettarsi, come i gatti, leccandosi il pelo. 

Non sono i ratti o i topi ad essere sporchi, ma l’ambiente in cui vivono – le fogne, malsane e antiigieniche. Questi animali maltrattati, vituperati, detestati sono anche eccezionali compagni di vita per gli esseri umani e, di per sé, non trasmettono alcuna malattia (anche in questo caso, è l’ambiente in cui vivono, sporcato dall’uomo, a trasformarli in un eventuale vettore di patologie).

I ratti sono animali particolarmente intelligenti e socievoli, oltre che facilmente addomesticabili. La loro struttura sociale è molto complessa e tutti i membri di una comunità sono estremamente solidali e collaborativi tra loro, persino generosi: ad esempio, se un individuo del gruppo si ammala viene assistito dai suoi compagni, che lo nutrono e lo scaldano.

Lo stesso non si può dire di tutta la nostra specie. 

Di seguito, Campanellino fa il bagno. 

Nella foto: un ratto domestico.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com