Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Padova: cane ammazzato con sardine avvelenate, si indaga

Padova: cane ammazzato con sardine avvelenate, si indaga

Si cerca il killer di cani e gatti che agisce spargendo sul territorio padovano sardine avvelenate. L’ultima vittima è un cane rimasto ucciso lo scorso 13 marzo. L’animale, di proprietà, era in passeggiata con la sua umana nel campo di fronte all’abitazione, in via Chiodare a Padova. 

Dopo aver ingerito qualcosa da terra, il cane ha iniziato a sbavare e barcollare. Si è cercato di fare il possibile, ma neppure il tempestivo intervento del veterinario ha potuto salvarlo: il cane è arrivato in ambulatorio già morto. 

Causa del decesso: avvelenamento.

La proprietaria del cane è a quel punto tornata nel campo antistante l’abitazione, cercando di capire cosa avesse mangiato il cane, e ha trovato un sacco pieno di sardine avvelenate. Altri pesci farciti al veleno sono stati trovati anche nella giornata di ieri da un attivista dell’associazione 100%Animalisti, che dichiara: “Ormai è palese l’obiettivo del killer: far fuori i cani e i gatti della zona. Stiamo raccogliendo più informazioni possibili per inchiodarlo”.

I Carabinieri e l’USL veterinario sono stati informati, mentre la proprietaria dell’animale deceduto sporgerà denuncia contro ignoti.

Consigliamo ai residenti della zona di prestare assoluta attenzione.

Nella foto: le sardine avvelenate.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Quando lo trovano… gliele facciano mangiare le “sue” sardine. Bastardo!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com