Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Ramiseto: i residenti non vogliono la costruzione del canile

Ramiseto: i residenti non vogliono la costruzione del canile

A Canova di Ramiseto, Reggio Emilia, è in programma la costruzione di un canile destinato ad ospitare circa 220 ospiti abbandonati e senza casa.

Ma i residenti non lo vogliono.

Addirittura, nella giornata di sabato è stata indetta una assemblea pubblica con il Comune e Comunità Montana per ribadire il secco no alla costruzione della struttura. 

Ha dichiarato Giorgio Tegani, portavoce del comitato dei residenti che si oppone al canile di Canova (una frazione di Ramiseto): “La nostra posizione è netta e ferma per il no, e coinvolge la quasi totalità delle persone di Canova”. 

È dal 2005 che si tenta di realizzare la struttura per i cani abbandonati: l’obiettivo è servire undici comuni della zona appenninica reggiana. Peccato che in ciascuno dei comuni i residenti si siano sempre opposti: il canile non lo vogliono, così come non vogliono i cani.

 Le ragioni del no sono numerose, e partono dall’area scelta per la costruzione della struttura, Località Pianelli. “Un luogo bellissimo”, dice Tegani, “ma destinato all’agricoltura, alla coltivazione di erba per il Parmigiano Reggiano, impensabile realizzare lì il canile”. Poi c’è la faccenda del rumore. 

Per Tegani 220 cani sono troppi e “nessuno verrebbe più a Canova per rinnovare, ristrutturare o acquistare casa. Noi viviamo in montagna, e vogliamo stare nella pace della montagna”. 

I cittadini sembrano assolutamente inamovibili nonostante l’assoluta necessità della realizzazione del canile comprensoriale, che i volontari animalisti invocano da anni: c’è bisogno di una struttura per accogliere gli “scarti” viventi di indegni cittadini che i cani li abbandonano. 

Ma, a quanto pare, un cane abbandonato dovrebbe semplicemente scomparire in una bolla di sapone, come se non fosse mai esistito: per lui sembra infatti non esserci posto da nessuna parte. 

Foto: un cane in canile. Repertorio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

10 Commenti

  1. concordiamo sul fatto che non si faccia di tutta l’erba un fascio. per il resto, avere vicino un canile non è mica un marchio d’infamia né una maledizione, anzi, dà la possibilità di fare qualcosa per i più deboli senza doversi spostare poi troppo.
    buona serata.

  2. io sono di Reggio Emilia città, la situazione per fortuna non è disperata, l’assistenza agli animali randagi c’è, di cani vaganti non ce ne sono [praticamente, perchè poi mica ci telefonano i cani, ce lo devono dire i cittadini], ma gradirei molto che quelli di Ramiseto stessero zitti un po’ e si beccassero il canile. Tanto non ci va nessuno a Ramiseto o a Canova, è in culo al mondo, rassegnatevi!
    non è che in Emilia Romagna siamo tutti merde eh, anzi c’è tantissima gente che ama gli animali e che li aiuta con ogni mezzo ..certo che insultare di sicuro non aiuta i cittadini ad accettare la costruzione del canile, ma ognuno ha i suoi mezzi…

  3. Vorrei, per quelli che si oppongono, che si trovassero in mezzo ad una strada pure loro, senza acqua, cibo, un tetto sulla testa. Sono schifata da certa gente e meno male che siamo nel nord, anche se cosa ci si può aspettare da una regione dove i cacciatori sono la maggioranza, dove regnano il Parmigiano e il grana con relativo sfruttamento di animali…… nulla, non ci si può aspettare nulla…

  4. se si dovesse fare un censimento della gente senza scrupolo alcuno per la vita,eccoli qui tutti riuniti. Mettetevelo in quel posto il reggiano , vendetelo ai vostri fratelli di cuore cinesi,ke siete uguali

  5. e si hai ragione ormai la sensibilità è del passato se mai essistita!

  6. quanta inciviltà ,per me sono le persone che rovinano il decoro non gl’ animali, le persone sono fastidiose non gl’ animali.

  7. Gente del cazzo, in mezzo alla strada dovete finirci voi!

  8. La solidarietà e la compassione sono sentimenti ormai troppo rari…

  9. Gente del genere dovrebbe scomparire!!! Bastardi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com