Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / [VIDEO] Foche in Canada: il business cala ma la caccia continua [PETIZIONE]

[VIDEO] Foche in Canada: il business cala ma la caccia continua [PETIZIONE]

Quello attuale è un momento storico per la caccia alle foche canadesi. Il mercato di prodotti derivati dalle foche è infatti in netto calo, grazie a proteste giunte da ogni angolo del globo nel corso di anni e anni di attivismo.

Questo, però, non significa che la caccia si sia interrotta. Quello che finora si è ottenuto (ed è comunque molto), è che numerosi Stati abbiano deciso per il bando dei prodotti a base di foca. Tra questi vi sono l’intera Unione Europea, la Russia, il Messico, il Belgio e i Paesi Bassi. 

Il valore del pellame di foca è notevolmente decresciuto negli ultimi anni: da oltre 100 dollari a pelle nel 2006 a soli 18 dollari nel 2012. 

Il governo canadese, attualmente, sta spendendo più soldi dei contribuenti a promuovere e supportare la caccia alle foche di quanto guadagna dalla vendita di brandelli dei loro corpi. 

Ma nonostante i bandi sparsi un po’ ovunque sul pianeta, e nonostante l’abbassamento della richiesta e la perdita di introiti, il Canada continua a mantenere la porta aperta alla caccia commerciale di questi animali inermi, mansueti e assolutamente incapaci di difendersi. 

Questo significa che anche quest’anno i ghiacci si tingeranno di rosso, e si inzupperanno del sangue dei cuccioli di foca nati soltanto da alcune settimane.

Il Canada, intanto, sta pianificando una World Trade Organization per contrastare il bando imposto dall’Unione Europea. Inoltre, sta cercando di aprirsi nuovi canali di business in Cina, convincendo il governo ad acquistare carne di foca. 

Il governo canadese sta di fatto ignorando quello che da anni gli viene ripetuto: nessuno vuole le vittime della loro caccia. 

Se ritenete, come noi, di doverlo ripetere una volta di più, sappiate che non fa mai male. Settimana scorsa è stata celebrata la Giornata Internazionale dell’Azione per le Foche, e questo significa che è ancora il momento di far sentire la nostra voce. 

Vi preghiamo di ribadire al Primo Ministro canadese Stephen Harper che è necessario mettere fine a questa caccia crudele. 

Abbiamo fatto così tanti progressi nel proteggere questi animali, e siamo così vicini all’obiettivo di interrompere questo business per sempre.

Andate a questa pagina e firmate la petizione.

Di seguito, un video che mostra la caccia alle foche.

Nella foto: un momento della caccia alle foche in Canada.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. non posso vedere ………

  2. bastardi si nasce pero´ sarete anche voi un giorno castigati, oggi lo siete gia´ essendo un bastardo

  3. è facile sentirsi forti con i devoli!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com