Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Serra Sant’Abbondio: ritrovati 13 corpi di daini uccisi dalla neve

Serra Sant’Abbondio: ritrovati 13 corpi di daini uccisi dalla neve

Sono stati ritrovati in Località Madonna del Grottone a Serra Sant’Abbondio, a Cuneo, i corpi di ben tredici daini uccisi con tutta probabilità dal freddo intenso delle scorse settimane. I resti sono affiorati sul Catria, a distanza di un paio di chilometri da Caprile, dove negli scorsi giorni erano stati trovati tredici mufloni morti.

Sembrerebbe che i daini, stremati dal gelo, avessero cercato rifugio e riparo nei pressi di Petrara per poi ritrovarsi intrappolati da un muro di oltre due metri di neve: uccisi non solo dalla freddo, dunque, ma anche dalla fame, dal momento che erano impossibilitati a procurarsi il cibo.

Gli animali sono stati ritrovati, tutti morti, all’interno della grotta che ospita un’effige della Madonna: i corpi appartengono a quattro esemplari maschi e a nove femmine.

Nella foto: i corpi senza vita dei daini.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com