Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Filippine: cane rimane sfigurato per salvare due bambine

Filippine: cane rimane sfigurato per salvare due bambine

Ha cercato di salvare le sue due padroncine umane, il cane rimasto sfigurato da un incidente nelle Filippine.

Il fatto è accaduto lo scorso 14 dicembre quando la piccola Dina e la cuginetta Diansing, rispettivamente 11 e 3 anni di età, si sono ritrovate ad attraversare la strada mentre una moto arrivava a tutta velocità. 

Le due bambine sarebbero state certamente investite se non fosse intervenuta la loro cagnolina Kabang.

Kabang è corsa sulla strada e si è fermata tra le padroncine e la moto, finendo travolta in pieno. Il conducente del mezzo è caduto, riportando solo ferite lievi, ma il muso di Kabang è rimasto incastrato nella ruota anteriore della moto. 

È stato Rudy, papà di una delle due bambine (rimaste illese) a soccorrere il cane. Kabang era in uno stato di tale shock da fuggire, senza più farsi rivedere per due settimane.

Poi è tornata a casa, e solo allora i danni causati dallo spaventoso incidente sono stati visibili davvero. Il suo muso è rimasto devastato dallo scontro, e la parte superiore è quasi inesistente. I raggi della ruota l’hanno mutilata di parte della mascella, di tutto il naso e hanno causato danni alle palpebre.

Vedete la cagnolina nella foto in apertura.

Il veterinario Mario Ariola che si è preso cura di lei racconta che la sua storia ha generato grande interesse nel Paese. Il suo atto è stato definito eroico e la sua attuale menomazione non sembra suscitare orrore, quanto piuttosto compassione. 

Nonostante la ferita sul muso sia ancora aperta, Kabang non sembra mostrare alcun segno psicologico del trauma, come se fosse ben cosciente di cosa ha fatto e delle motivazioni del suo gesto. 

Dice il veterinario: “Quando l’ho visitata era molto calma, amichevole e gentile”. Kabang è anche incinta. “Speriamo non abbia problemi nel parto a causa dell’incidente”.

Rudy, il suo proprietario, dichiara: “Kabang è diventata una star. La gente viene a trovarla e vuole foto ricordo. Alcuni arrivano con medicine e vitamine. Altri con abiti e soldi per noi. Siamo grati a tutti”.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com