Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Australia: infilano petardo nell’ano a gatto. È grave ma salvo

Australia: infilano petardo nell’ano a gatto. È grave ma salvo

Si chiama Alvin, il gatto salvato per miracolo dopo che qualche sadico aguzzino aveva avuto la bella pensata di infilargli un petardo nell’ano e poi farlo scoppiare.

Alvin ha riportato gravi ferite e ustioni severissime, ma è stato fortunatamente salvato da uno specialista. È ovviamente ancora in gravi condizioni e dovrà seguire una terapia molto particolare per riprendersi dalle ferite.

Il fatto è accaduto in Australia lo scorso febbraio, e le forze dell’ordine stanno indagando per risalire ai responsabili.

Dice la veterinario che ha curato Alvin: “Quando è arrivato era emaciato, le ferite erano vecchie e probabilmente l’episodio è avvenuto attorno Capodanno”.

Alvin presentava ustioni nella parte posteriore del corpo, la pelliccia era quasi tutta bruciata e piaghe erano presenti nell’area delle zampe posteriori. Ovviamente tutta la zona perianale era gravemente danneggiata, così come vi erano ustioni all’interno del retto. 

I veterinari hanno ritrovato all’interno dell’ano lo stoppino del petardo.

“Non ho mai visto una cosa più brutta”, spiega la dottoressa, e parla di Alvin come di un micio comunque molto fiducioso nel genere umano.

“Certamente aveva fiducia nella persona che gli ha fatto questo. Ed è ciò che mi fa ribollire il sangue”.

È disgustoso pensare che un’azione tanto depravata possa essere stata commessa da qualcuno che era a contatto col micio ogni giorno.

Per aiutare Alvin, ospite della Racecourse Road Veterinary Hospital, è stato fondato un vero e proprio fondo e i cittadini stanno rispondendo bene.

Alvin, intanto, è amato da tutti: anche mezzo morto, appena arrivato, faceva le fusa a chiunque lo degnasse di uno sguardo. 

Alvin non cerca casa: resterà per sempre alla clinica, poiché è stato adottato dall’intero staff. Ha già stretto amicizia con il labrador 14enne Charlotte, che vive assieme a lui al centro veterinario.

Nella foto: Alvin.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. amante degli animali

    ma come si fa mio dio!!mi ciarebbe mettere a loro una grosso petardo per vedere che efetto gli fa!!bella educazione ce da vergognarsi luridi vigliacchi

  2. Ci vorrebbero la galera e punizioni esemplari.
    Solo così questi imbecilli imparerebbero il rispetto per gli esseri viventi.

  3. Piccolo e dolce Alvin che cosa ti hanno fatto?
    Ogni volta che leggo notizie come queste mi chiedo come è possibile che esistono persone così crudeli con gli animali. Tanta cattiveria gratuita…perchè??

    Sono contenta per Alvin che ha trovato degli angeli custodi che si sono presi cura di lei e hanno deciso di adottarla! Nessuno adesso le farà più male!!

  4. Bella storia. Il pensiero di molti presumo sia, anzi spero, quello che gran parte del pianeta umano ……si autoestinguerà grazie alle loro fantastiche quanto inutili capacità di divertire il loro inutile intelletto. Vote for the elimination of the human rage.

  5. Non ci sono parole…penso solo a tutti quelli che subiscono tali atrocità e non vengono mai trovati!

  6. cosa dovrei dire? mi complimento con i genitori di sti cretini, più deficenti di così non potevano crescerli!… auguri!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com