Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Treviso: cani stroncati da pollo iniettato al veleno

Treviso: cani stroncati da pollo iniettato al veleno

Preghiamo gli abitanti di Farra di Soligo, nel trevigiano, di fare attenzione. C’è infatti un avvelenatore di animali a piede libero.

Un avvelenatore che ha già mietuto tre vittime tra i cani della zona in soltanto poche ore.

I cani sono morti tra dolori atroci dopo aver divorato alcuni pezzi di pollo iniettati al veleno. 

Gli avvelenamenti sono tutti concentrati nelle aree boschive tra Col San Martino e Miane e l’allarme ha già fatto il giro del paese, tanto che il sindaco di Farra, Giuseppe Nardi, chiede esplicitamente di segnalare i casi sospetti.

Il primo cane ucciso era un labrador di due anni, avvelenato mentre si trovava a fare una passeggiata con i suoi proprietari. Il cane avrebbe mangiato un boccone sospetto sul sentiero, in località Fardel a Col San Martino. Nel giro di pochi minuti il ladrador ha iniziato a stare male. È morto nell’arco di poche ore.

Gli altri due casi hanno riguardato una cagnolina appartenente ad una famiglia di Farra di Soligo e ad un altro cane di cui non si conoscono i dettagli. Tutti e tre i casi sono stati segnalati al sindaco mentre i resti di carne ritrovati nello stomaco dei poveri animali sono stati inviati all’Istituto Zooprofilattico di Treviso per le analisi tossicologiche.

“Chiediamo a tutti i proprietari di cani di prestare attenzione, di portarli a spasso con il guinzaglio e in ogni caso di controllarli. E, se notano cibo abbandonato o qualcosa di sospetto, di avvisare subito il Comune”, dichiara il primo cittadino di Farra, che aggiunge, “Non saprei dare una motivazione a questi episodi. Penso sia solo una questione di manifesta stupidità”.

Nella foto: un Carabiniere con uno dei cani uccisi.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. No, non è “manifesta stupidità” come ha dichiarato il sindaco, è un crimine…perchè si contnua a sottovalutare la gravità di simili episodi?

  2. Luciano Animalista

    la località non è “Milane” ma molto probabilmente MIANE, rettificate per favore, così non è chiaro!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com