Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Per la terza volta corpi di cani scaricati a Marigliano

[VIDEO] Per la terza volta corpi di cani scaricati a Marigliano

È capitato ancora, per la terza volta in poche settimane e nonostante le investigazioni in atto. Nuovi corpi di cani sono stati scaricati lungo l’alveo dell’orrore a Marigliano (qui le altre news in merito), dove gli inquirenti hanno già proceduto al sequestro di centinaia di resti, gettati qua e là oppure chiusi in sacchi dell’immondizia.

È inconcepibile pensare allo spregio con cui i responsabili di questo scempio continuino impuniti a commettere lo stesso reato – come se non fossero assolutamente preoccupati delle conseguenze. E forse non lo sono davvero.

Come al solito, le bestiole sono state scaricate nei pressi del lagno Frezza: tre, sotto il ponte dell’autostrada e tre sulla sponda destra. Qualcuno, però, avrebbe visto i corpi gettati da una Punto di colore nero con i vetri oscurati.

La zona è famigerata per essere un vero e proprio crocevia di affari illegali. A questo punto pare ovvio che sia anche una zona franca, in cui i malviventi non temono le forze dell’ordine: l’imperterrito riversamento di corpi nonostante la rilevanza nazionale che sta avendo il caso ne è la dimostrazione.

Per il momento, intanto, non si conoscono ancora i risultati delle autopsie eseguite sui corpi precedentemente sequestrati sul posto. In totale, tra lo scorso gennaio e qualche giorno fa, i corpi recuperati sono stati circa 110 – per la maggior parte di cani, ma anche di gatti e coniglietti. 

Si vocifera però che alcuni siano stati avvelenati.

I testimoni che hanno assistito al riversamento dei tre corpi sotto il ponte da parte della Punto di colore nero sono meravigliati dell’interesse e dichiarano: “In questi luoghi sono cose normali, avvengono tutti i giorni”.

L’orrore dell’indifferenza più completa e della muta rassegnazione è anche peggiore dell’orrore stesso. 

Qui sotto, un video che testimonia l’ultimo ritrovamento.

Nella foto: alcuni corpi ritrovati a Marigliano.


© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com