Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: brucia clinica per animali, muoiono 9 cani

USA: brucia clinica per animali, muoiono 9 cani

La Rowan Animal Clinic di Salisbury esisteva da decenni. Ora quel che resta è uno scheletro nero e carbonizzato.

L’ospedale veterinario ha preso fuoco nella notte tra sabato e domenica e tra le fiamme sono rimasti uccisi nove cani ricoverati. 

“Sono qui al posto di mio padre, il cui cane era in cura nella struttura”, racconta Laura Hutchinson, “Si chiamava Freckles, era un setter inglese ed era la gioia e l’orgoglio di papà”.

Difficile immaginare come si possano sentire le famiglie umane delle nove vittime dell’incendio, tutte animali.

Laura spiega che suo padre è devastato dal dolore: “Non c’erano degli estintori? Immagino che gli animali non fossero controllati di notte, che fossero soli. Mi domando tante cose”.

I Vigili del Fuoco del posto, intanto, hanno alcune certezze: “A questo punto sappiamo che l’incendio si è sprigionato in soffitta, ma stiamo comunque investigando”.

I pompieri raccontano di aver avuto bisogno di ore per domare le fiamme. Di aver cercato disperatamente di raggiungere gli animali, senza riuscirci. Quello che hanno potuto fare è stato contattare i proprietari dei nove cani.

La situazione più disperata è quella di una donna i cui tre cani erano tutti ricoverati nella struttura. Tutti ricoverati, e tutti rimasti uccisi. 

I corpi sono già stati restituiti alle famiglie: erano integri. Le fiamme non li hanno raggiunti. Le esalazioni, purtroppo, sì.

Nella foto: quel che rimane della clinica veterinaria dopo l’incendio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com