Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Maltrattavano 17 cani: assolti in appello

Maltrattavano 17 cani: assolti in appello

La coppia genovese accusata di aver maltrattato ben 17 cani tenendoli in condizioni igieniche scandalose e privi di cibo è stata assolta in appello dopo essere stata condannata a sei mesi di carcere in primo grado. 

La motivazione dell’assoluzione: il fatto non costituisce reato.

È stato il PG Antonio Lucisano a chiedere che la sentenza di primo grado venisse confermata. I due coniugi avevano spiegato di non detenere i cani a scopo di lucro ma di averli tutti raccolti per la strada, e il loro legale ha sostenuto che non c’era, da parte della coppia, alcuna volontà di far male, anzi. Addirittura l’avvocato Riccardo Lamonaca, che ha difeso la coppia, ha annunciato che chiederà il dissequestro degli animali sopravvissuti (i fatti risalgono al 2007) e all’epoca trasportati in un canile piemontese.

Foto: repertorio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Purtroppo l’Italia ha ancora molta strada da fare per quanto riguarda i diritti degli animali. Peggio del terzo mondo.

  2. grazie signor magistrato, grazie per far valere la legge…:(

  3. SCHIFO!!!!!!
    In questo paese gli Animali vengono ancora considerati “cose” e non esseri viventi degni di rispetto!!!!!
    SCHIFO SCHIFO SCHIFO

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com