Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Padova: addestrava i cani col collare elettrico, denunciato cacciatore

Padova: addestrava i cani col collare elettrico, denunciato cacciatore

Un cacciatore sessantenne residente a Cittadella, in provincia di Padova, è stato accusato di maltrattamento di animali dopo essere stato scoperto ad addestrare i suoi cani con i collari elettrici.

I cani “folgorati” sono due esemplari di segugio che, peraltro, venivano addestrati in un periodo dell’anno non consentito dalla legge.

L’uomo è stato scoperto dagli agenti della Polizia Provinciale ed è stato sanzionato con una multa da 104 euro per addestramento fuori stagione. Per quanto riguarda l’accusa di maltrattamento, è piovuta invece su di lui una denuncia penale – che come sempre, in Italia, si risolverà con una sanzione pecuniaria.

Ricordiamo che anche se in vendita presso numerosi negozi di addestramento, i collari elettrici sono rigorosamente vietati nel nostro Paese. 

Non è dato sapere se i cani siano stati sequestrati, cosa di cui comunque dubitiamo.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. le metterei nel cazz… il collare così sente anche lui qualche scosetta !Criminale

  2. luana giacchetto

    Sempre la solita storia (e la solita Italia) se i collari elettrici sono illegali, perchè si trovano nei negozi? E perchè le forze dell’ordine non fanno dei controlli nei negozi? Ne avrei giusto un paio proprio qui nella mia città dove vorrei mandare un controllino…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com