Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Racalmuto: il cane sfigurato dal petardo non ce l’ha fatta

Racalmuto: il cane sfigurato dal petardo non ce l’ha fatta

È stato eutanasizzato il cane sfigurato da un petardo ritrovato in Sicilia, a Racalmuto, negli scorsi giorni.

Ne avevamo parlato in questa news.

A dare la notizia della morte è stato ieri il magazine Geapress.

I Carabinieri del Comando Stazione di Racalmuto, che sono stati i primi ad intervenire per soccorrere il povero cane, raccontano di aver seguito una lunga scia di sangue e di aver ritrovato il cane nascosto in una stradina buia. Era sfigurato e già agonizzante.

I militari ritengono che qualcuno abbia condito del cibo con un petardo Bengala e abbia poi invitato il cane a mangiare il boccone. Il Bengala gli è esploso in bocca.

In effetti, i Carabinieri erano giunti sul posto proprio perché un cittadino aveva telefonato al comando parlando di un grosso botto cui erano seguiti i disperati guaiti dell’animale. 

Il cane si era trascinato al buio, scioccato e morente.

Si pensa alla bravata di uno o più ragazzini della zona.

I veterinari accorsi sul posto non hanno potuto fare altro che dare al cane così ridotto una morte il più possibile serena: le sue lesioni erano irrisolvibili e le condizioni generali così gravi da non lasciare speranze.

I Carabinieri, ora, si dicono determinati a trovare i colpevoli di quest’orrenda barbarie che ricorda fin troppo questo orrendo fatto di cronaca avvenuto poco tempo fa in Serbia. Anche in quel caso l’animale non era sopravvissuto.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. un bacio al piccolo cucciolo . <3

  2. solita bravata made in sud.

  3. hai detto bene ,prevenire da futuri psicopatici !

  4. è ora che si commincie a far rispettare la legge!…è dimostrazione di civiltà in un paese dove si parla troppo di civiltà e non si fa niente.

  5. Condivido pienamente!!! Ho letto la notizia qualche giorno fa e speravo tanto che il povero cagnolino riuscisse a sopravvivere!!!

    Purtroppo è volato in cielo per colpa di esseri schifosi come voi che non hanno rispetto per la vita altrui!!! Spero che voi autori di questo ignobile gesto paghiate caro ciò che avete fatto!!! Siete dei criminali e come tali dovete essere trattati!!! Mi auguro che la Polizia vi metta davanti alle vostre responsabilità!!! Anche se adesso il pentimento è l’ultimo dei vostri pensieri mi auguro che prima o poi il rimorso vi distrugga l’esistenza!!!

  6. Speriamo che i carabinieri non si arrendano! Se sono ragazzini psicopatici vanno duramente puniti ora prima che diventino adulti psicopatici … far scoppiare un animale con un botto è un gesto gravissimo … orrore!!!

  7. prendeteli ,fate il possibile.quella povera anima era innocente e nessuno merita di morire così.un pensiero per il cucciolo che non c’è più

  8. LEGGE SUL DIVIETO DI VENDITA DEI BOTTI

  9. forza carabinieri mettete fine a queste delinquenze, sto provando un dolore credo incancellabile dalla mia memoria x questa atrocita’…….. e la sofferenza e l’ andarsene a morire in una stradina buia agonizzante mi distrugge ancora di piu’ io potrei lasciarli x terra morti gli autori di un gesto cosi’ mostruoso …………….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com