Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Il clochard in ipotermia per aver ceduto il cappotto al suo cane

Il clochard in ipotermia per aver ceduto il cappotto al suo cane

Il fatto arriva dalla Romania, funestata da un gelo di molto peggiore di quello italiano, con temperature che sfiorano i -30 gradi. 

Un clochard è stato ritrovato in grave stato di ipotermia in un vicolo di Bucarest: l’uomo si era tolto il cappotto per avvolgervi uno dei suoi cagnolini che si era ammalato e cercava di sopravvivere con loro ai -17 gradi della notte. 

L’uomo è stato soccorso con mani e piedi ormai completamente congelati e si trova ora in ospedale per ricevere le prime cure. Ci si augura che anche il suo compagno a quattro zampe abbia trovato un rifugio sicuro dove aspettare il ritorno del suo umano.

Considerate le news quasi sempre pessime che arrivano dalla Romania, da tempo impegnata a massacrare barbaramente i suoi randagi e nient’affatto intenzionata ad applicare l’unico metodo davvero utile a tenere a bada la sovrappopolazione animale (Spay, Neuter, Release, ossia la cattura dei cani con successiva sterilizzazione, vaccinazione e reimmissione sul territorio), questa notizia fa bene al cuore. 

I nostri auguri più sentiti di buona fortuna al senzatetto protagonista di questa storia, Stylianos Raducano, e ai suoi amici.

Foto: repertorio,

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. non è dato sapere alessandra… speriamo bene…

  2. Meno male che l’uomo e’ stato soccorso e il cane ?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com