Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Avellino: nella neve col cane incatenato nell’Ape, denunciato

Avellino: nella neve col cane incatenato nell’Ape, denunciato

È stato denunciato il proprietario del cane legato con una catena sul cassone dell’Ape e lasciato sotto la neve a sbattere contro le sponde mentre il veicolo era in transito.

Il fatto è avvenuto ieri a San Martino Valle Caudina, in provincia di Benevento.

Sono stati i Carabinieri della locale stazione a denunciare – seppure, ovviamente, in stato di libertà – per il reato di maltrattamento di animali il 63enne, che transitava per il paese a bordo del motocarro, sotto la neve, con il cane incatenato nel cassone.

L’animale, un meticcio di grossa taglia, non aveva alcun riparo per la neve e il gelo e ad ogni sussulto del mezzo sbatteva violentemente contro la carrozzeria.

La fonte della notizia non rende noto se l’animale sia stato sequestrato.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. stella cervasio

    Il mondo animalista vince, come vedete. La divulgazione di una attenzione e di una sensibilità finora ignorata, che non è ispirata solo dalla pietà, ma dai diritti degli esseri viventi a un trattamento umano e legale, si diffonde fino ad arrivare anche alle forze dell’ordine delle province,delle periferie sempre meno – di solito – attente a questi concetti. Un encomio solenne ai carabinieri di Avellino, sempre che abbiano sequestrato il cane, sicuramente e illegalmente privo di microchip. Merita una vita e un proprietario migliore.
    Stella Cervasio

  2. mmmmm?????

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com