Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Sciopero tir: animali d’allevamento lasciati senza cibo

Sciopero tir: animali d’allevamento lasciati senza cibo

Di seguito riportiamo, in toto, la comunicazione pubblicata sulla webzine Avvisatore in merito alle condizioni di inedia in cui sono stati abbandonati gli animali d’allevamento durante lo sciopero dei tir di questi giorni. L’argomento era già stato trattato in questo nostro articolo.

***

“Da una decina di giorni uno sciopero degli autotrasportatori italiani sta bloccando il trasporto di molti beni commerciali: molti allevamenti sono in difficoltà per la mancanza di rifornimenti di mangime.

Ogni allevamento necessiterebbe di un rifornimento regolare di mangime ogni 3/4 giorni. 

Ogni anno l’industria mangimistica italiana movimenta, tra materie prime e mangimi, oltre 30 milioni di tonnellate di merci, vale a dire una media giornaliera di circa 100 mila tonnellate che richiedono quasi 400 camion al giorno. 

La prosecuzione dei blocchi sta producendo milioni di euro di danni non solo alle industrie che producono mangimi, ma anche agli allevamenti che rischiano la totale perdita degli animali.

Silvio Ferrari, Presidente Assalzoo, Associazione nazionale tra i produttori di alimenti zootecnici, ha inviato una segnalazione scritta al Presidente del Consiglio Mario Monti e ai Ministri dell’interno, delle politiche agricole, alimentari e forestali, della salute, dello sviluppo economico e delle infrastrutture e dei trasporti. 

Assalzoo chiede che vengano garantite scorte delle forze dell’ordine ai mezzi che trasportano generi di prima necessità, tra quali anche i margini e le materie prime necessarie a produrli: quali iniziative intenda intraprendere il Governo per permettere agli allevamenti un corretto approvvigionamento di mangimi ed evitare di causare eccessive sofferenze agli animali allevati?”

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com