Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Sequestrato canile abusivo a Frascati, tra veleni e collari elettrici

Sequestrato canile abusivo a Frascati, tra veleni e collari elettrici

È stata la Guardia di Finanza, in un’operazione congiunta che ha coinvolto anche Polizia Locale ed ASL, ad apporre i sigilli ad un canile abusivo che, a Frascati, ospitava 49 cani in pessime condizioni igieniche.

Gli animali erano perlopiù di razza pitbull e bulldog e venivano rivenduti a privati. 

Nella zona adibita ad infermeria, il servizio ASL ha riscontrato la presenza di medicinali noci e pericolosi tra cui sostanze impiegate per la soppressione degli animali e collari elettrici.

Oltre ai cani, nella struttura sono stati ritrovati anche un cavallo ed un pony. 

I 49 cani sequestrati hanno ricevuto i primi controlli da parte dei veterinari dell’ASL e sono stati tutti microchippati. Di loro si occuperà l’associazione animalista Tendi La Zampa ONLUS, che sta ora cercando adottanti per queste povere vittime. Chi fosse interessato a prendersi cura di qualcuno di loro può prendere visione del sito dell’associazione, a questo indirizzo: http://www.tendilazampa.com/.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com