Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Treviso: cinque cuccioli lasciati a morire in un secchio

Treviso: cinque cuccioli lasciati a morire in un secchio

Sono stati infilati dentro a un secchio e lasciati a morire di freddo nel sottobosco di Maser, nel trevigiano, i cinque cuccioli di cane ritrovati due giorni fa.

La scoperta è stata fatta da una donna che passeggiava per via Barco assieme alla figlia.

C’era il secchio, abbandonato in mezzo al nulla e, dal secchio, spuntava la testolina di una piccola creatura.

La donna e la figlia si sono avvicinate e hanno scoperto i corpi ormai senza vita dei cinque cagnolini. Erano stati gettati via come spazzatura mentre erano ancora vivi e il gelo di queste notti aveva finito con l’ucciderli. Appena venuti al mondo e già ammazzati da un’indifferenza omicida.

Verrà sporta denuncia contro ignoti.

Se qualcuno che risiede nella zona ricorda una cagna incinta i cui cuccioli sono improvvisamente scomparsi, per favore, lo comunichi alle autorità. Questi orrori non possono essere costantemente ricoperti da una coltre di silenzio: li rende ancora peggiori di quanto già non siano, ed è tanto.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. PENA DI MORTE

  2. maria grazia landrini

    NN SONO PIù TOLLERABILI QUESTI GESTI ESECRABILI;OGNI VOLTA STO MALE e poi….e POI IL DESIDERIO DI POTERE AVERE X LE MANI CHI QUESTE COSE LE Fà……..MALEDETTI BASTARDI…..SPERO MUORIATE DI UNA MORTE LENTA E DOLOROSISSIMA!!!!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com