Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Cane morto di crepacuore vegliando padrona senza vita

Cane morto di crepacuore vegliando padrona senza vita

Ha ululato, abbaiato disperatamente Axel, bulldog di 7 anni, immobile accanto al corpo senza vita della sua mamma umana. Ha chiesto aiuto nell’unico modo che conosceva, ma non è arrivato nessuno. E alla fine, quando qualcuno è arrivato, anche il cuore di Axel ha ceduto. 

Axel era il cane di un’anziana di 74 anni sofferente di problemi cardiaci e morta per cause naturali all’interno del suo appartamento alle porte di Bologna, a Calderara di Reno. 

Mentre la donna stava ancora male e agonizzava Axel guaiva e ululava, cercando di richiamare l’attenzione di qualcuno, di chiunque potesse intervenire.

Poi la signora è morta, e Axel è rimasto con lei. Non si è mai allontanato dal suo corpo, e anche all’arrivo della Polizia, chiamata dai vicini che sentivano il cane lamentarsi, è rimasto lì.

I soccorsi sono entrati nell’appartamento e hanno trovato il corpo della 74enne steso a tera, ormai senza vita.

Mentre il personale medico certificava il decesso Axel è rimasto lì, accanto a lei. Poi, quando si è reso conto che nulla avrebbe fatto tornare in vita la sua mamma, si è accasciato a terra.

Axel è morto così, sotto gli occhi delle forze dell’ordine e dei medici, senza un suono, in silenzio, preferendo andare dov’era andata chi lo amava così tanto.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. quanto amore certo q sentire un cane fare così quando nn lo ha mai fatto …penso arebbe stato il caso di vedere ,ma… lacrimuccie d’ emozione snif..

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com