Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Vida, impiccata per ripicca, era un cane buono

Vida, impiccata per ripicca, era un cane buono

Vida era una femmina di meticcio di 11 anni, un incrocio border collie, ed era un bravo cane. È stata uccisa due giorni fa a Garzeno.

Vida è stata impiccata con una corda, sotto un ponte, e lasciata penzolare finché un passante che portava a spasso il suo cane si è accorto del suo corpo.

“Povera Vida, era un cane buonissimo e non dava fastidio a nessuno. L’hanno uccisa in un modo barbaro, penso per ripicca, per fare un dispetto a me, anche se non ho mai avuto questioni in vita mia”.

Queste le parole di Marco Matteri, l’allevatore proprietario della cagnetta impiccata, che racconta di come Vida gli abbia sempre fatto compagnia e di come tutti la conoscessero.

“In paese la conoscevano tutti, era un cane socievole ed educato e comunque non dava fastidio a nessuno, viveva da noi in giardino”.

Vida era scomparsa il primo gennaio, e Mattei l’aveva cercata ovunque per tre giorni. Temeva già il peggio, perché in tutta la sua vita la cagnetta non si era mai allontanata da casa.

L’uomo aveva affisso locandine in paese.

E infine l’ha ritrovata, Vida. Appesa sotto un ponte, per il collo, gli occhi socchiusi e congelati in un’espressione di triste stupore misto a rassegnazione, la bocca semiaperta in un respiro mozzato, il pelo umido di gelo. 

Qui trovate le immagini del ritrovamento. Sulla vicenda indagano ora i Carabinieri di Dongo.

Nella foto: Vida prima di essere uccisa.


© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. telecamere in zona? lungo la strada?

  2. Solo uno che non ha morale, dignità, rispetto può commettere azioni così ignobili. Lei Vida, continuerà a vivere, non solo nel cuore di chi l’ha amata ma anche dovunque il suo spirito si trovi. Chi l’ha uccisa, è già morto dentro e neanche dopo che sarà passato ad altra vita, VIVRA’.

  3. bastardi

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com