Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Colombi, piccioni: ci deve essere amore anche per voi

Colombi, piccioni: ci deve essere amore anche per voi

Troviamo su YouTube e ripubblichiamo, con un augurio: che ci sia un po’ d’amore e un po’ di compassione anche per loro.

***

Un omaggio ai colombi ,abitanti invisibili delle nostre città.Quasi sempre ignorati,spesso feriti anche mortalmente ,sono fra gli ultimi della terra.
L’associazione Animali Esotici si occupa ANCHE di loro e cerca aiuto per poter continuare a farlo.Servono donazioni e collaborazioni per offrire assistenza a tante creature indifese e ignorate: aiutateci diventando volontari o con una donazione.Gli animali, anche “questi” animali, hanno bisogno di noi!
——-
Ti è mai capitato di raccogliere un nidiaceo?
Si?…
allora…
sai cosa significa sentire il loro battito velocissimo tra le dita
e il forte calore del corpicino morbidissmo che ti trema fra le mani.
Conosci lo sguardo atterrito quando ti avvicini per soccorrerli e il tremore del volo incerto , mentre sentono la morte sopraggiungere e impegnano le ultime forze per scappare via
Hai sentito il verso dolcissimo e straziante dei piccoli che non possono raggiungere i genitori e continuano a chiamarli mentre li raccogli dal terra e lo sguardo degli adulti che ti vede portarglieli via e gli danno l’ultimo saluto
Li hai mai visti cercare di nascondersi negli angoli della strada e stringersi su se stessi quando ti avvicini perchè sanno di non avere scampo?
Li hai mai guardati quando senza forze si abbandonano agli ultimi respiri di vita e si isolano in un angolo come per proteggersi dall’inevitabile?
Lo sai che non esistono volontari che si occupino di loro e che la maggior parte dei rifugi che si occupano di fauna selvatica li esclude dagli animali accolti e li lascia morire tra atroci sofferenze?
Hai mai seguito un nidiaceo prendere le prime dosi di cibo, sentirsi sazio e guardarti con riconoscenza mentre avvicini una seconda porzione e spalanca il becco in attesa di un secondo boccone?

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. *90 minuti di applausi per cesare*

  2. Ne ho avuto uno che aveva subito l’imprinting, quindi mi considerava sua madre. Per casa giravo con Cesare ( così l’avevo chiamato ) perennemente appollaiato sulla mia spalla. Andava d’accordo persino coi gatti! 🙂

  3. bravissima daniela. 🙂

  4. Io sì, li ho visti. Ho salvato diversi nidiacei di piccione allevandoli sino a vederli diventare adulti, per poi restituirli alla libertà del volo.
    E conservo sempre gli avanzi di pane che poi sminuzzo per andare a disseminarli nelle piazze o sui prati.
    Per loro, perchè sono creature stupende e dolcissime.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com