Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / UK: uccise gatto nel microonde, condannato a sei mesi di prigione

UK: uccise gatto nel microonde, condannato a sei mesi di prigione

Paul Henry, responsabile dell’uccisione del micio di un suo amico cuocendolo nel microonde, è stato condannato a sei mesi di carcere dal Tribunale di Lincoln, in Inghilterra.

L’uccisione del micio è avvenuta lo scorso luglio. Il 45enne Henry era solo nell’appartamento di un amico e, sotto l’effetto della noia e dell’anfetamina, ha afferrato la gatta Suzie, di 18 mesi, e l’ha uccisa chiudendola nel microonde e mettendolo in funzione.

Il giudice che ha condannato l’uomo ha definito il suo gesto “spregevole e crudele”, anche perché accompagnato, sul muro della cucina, dalla vergognosa scritta “gatto fritto – 1,20 sterline”.

Oltre ai sei mesi di condanna, che Henry dovrà scontare nelle prigioni inglesi, dovrà essere rispettato anche il veto di non detenere mai più un animale domestico.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. non si può creare un microonde enorme e mettercelo dentro?

  2. la pena da scontare e poca gli dovevano dargli di piu

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com