Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Terni: gatti ammazzati a calci nel rifugio Piccoli Animali

Terni: gatti ammazzati a calci nel rifugio Piccoli Animali

L’esame necroscopico condotto su un micio ritrovato senza vita all’interno del rifugio Piccoli Animali, a Terni, non ha lasciato dubbi: l’animale è stato ammazzato di botte. 

Non si tratta purtroppo del primo caso, e lo stesso Terni Magazine ribadisce che ogni giorno, al gattile, un gatto sparisce o viene trovato morto. Una situazione troppo sospetta per non dover essere approfondita: e così la vicepresidente dell’Associazione, Alessandra Ruffini, ha chiesto e ottenuto l’autopsia di uno dei felini all’Istituto Zooprofilattico di Terni.

L’esito delle indagini necroscopiche conferma i peggiori sospetti: botte. Calci così forti da lesionare irrimediabilmente gli organi interni dell’animale.

Ed è il quarto caso in quattro giorni. Anche i mici spariti sono stati probabilmente uccisi, con comodo, da qualche altra parte.

Il rifugio Piccoli Animali accoglie all’incirca quaranta tra cani e gatti, e sta già faticando economicamente a mantenerli. Ora si trova a doversi difendere persino da aguzzini sadici e vigliacchi.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

10 Commenti

  1. marzia gregnanin

    eeee….trovateli!

  2. CHI HA LA POSSIBILITà DI ENTRARE E DI COMPIERE QUESTI GESTI VIGLIACCHI? non possono essere che loro, coloro che hanno le chiavi di accesso… ci vuole tanto a fargli fare la stessa fine?

  3. La storia e’ sempre in quella, in Italia non facciamo rispettare le leggi per questo la gente continua a maltrattare gli animali

  4. THIS IS SO SO SO BAD AND HATE PEOPLE WHO HURT ANIMALS…THE PHOTO OF THIS POOR CAT MAKES ME CRY AND HOPE THEY STOP THIS FROM HAPPENING PLEASE

  5. THIS IS SO SO SAD…POOR CAT HAS BEEN BEATEN TO DEATH IN THIS ANIMAL SHELTER……THIS MUST STOP STOP STOP THIS IS ANIMAL CRUELTY AND MUST STOP STOP STOP

  6. Citare la legge contro i maltrattamenti, uccisioni, abbandoni ecc : 189/04 del 2004 e non solo ! Il Rifugio ha una guardiania ? No ? Installare un allarme/o videocamera chiedendo aiuto (economico) almeno per la sicurezza al Sindaco, secondo la legge regionale Umbria ( che ha recepito la legge-quadro naz 281/91 sulla “protezione degli animali da compagnia”. Alle ASL (Assessorato Salute) compete la sterilizzazione.

  7. PERCHE NON SI FANNO RISPETTARE LE LEGGI? QUALL’ E’ IL PROBLEMA PER IL QUALLE CI HANNO ABBANDONATI ALLA DISPERAZIONE DIL NON SAPERE COME DIFENDERCI???PERCHE FARE QUESTO?

  8. Fare una raccolta tra tutti gli iscritti a facebook per comprare delle telecamere a circuito che permettano di individuare chi fa del massacro quotidiano un hobby deprecabile!!E sulle povere bestioline che non possono difendersi!!!Mettete un conto corrente o il numero della postepay su facebook su cui versare, sicuramente saranno in tanti e diventera’ un deterrente per chi si avvicina al centro con brutte intenzioni!!!

  9. spero k un giorno questi esseri disumani subiscano lo stesso trattamento

  10. Andrea Pettirossi

    Spero che gli autori ricevano quanto prima lo stesso trattamento!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com