Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Sardegna: cane impiccato a bordo strada e lasciato a morire

Sardegna: cane impiccato a bordo strada e lasciato a morire

Un cittadino di Lotzorai scrive al giornale L’Unione Sarda e invia un’immagine che lascia senza parole e riempie di rabbia e tristezza: quella di un cane da caccia impiccato ad un albero, a bordo strada, e lasciato a morire nell’indifferenza generale.

La foto è stata scattata il 30 dicembre scorso in zona Su Padentinu, fuori Lotzorai, in un’area di campagna.

Non ci sono parole da aggiungere e non arrivano ulteriori dettagli sulla questione dal cittadino che ha voluto renderla nota. Ha preferito solamente che si sapesse quello che ancora avviene nell’Italia del 2012, dove il maltrattamento e l’uccisione degli animali è un reato penale sulla carta ma punito, nella pratica, con pene ridicole e dove le crudeltà continuano ogni giorno.

Come giustamente sottolinea l’Unione Sarda, quest’immagine riferisce solo di una crudeltà gratuita, e di una barbarie priva di alcuna giustificazione possibile.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

44 Commenti

  1. RosamariaRbalbarini

    D’accordo pienamente,questi atti di orrore,crudeltà malvagità,chi ha commesso il gesto e un putrido schifoso umano

  2. chi ha commesso un gesto simile andebbe immerso nell’olio bollente e quando sta x crepare,curato x poi essere nuovamente immerso fino alla morte dopo atroci sofferenze…gli auguro tutto il male del mondo,a lui e a tutta la sua progenie..MALEDETTO ! x quanto mi riguarda boigotterò la Sardegna e non ci metterò mai piede..e farò di tutto x convincere quanta più gente possibile a fare lo stesso..

  3. non ci sono parole per descrivere questo gesto che racchiude l’assurdità di alcuni esemplari della specie umana. Allo stesso tempo mi chiedo cosa possa spingere un “uomo” a compiere un gesto simile,da dove provenga il coraggio che gli consente di guardare gli occhi di un povero cane che muore a causa della sua ignoranza e da dove provenga la sua convinzione di poter vivere il resto della sua vita senza sensi di colpa. Auguro all’autore di questo scempio una vita di tormenti,agonie e dolori perchè solo questo può meritare un assassino.

  4. io sono letteralmente stufa di vedere cose del genere! fotomontaggio o no un cane ha subito una tortura! per quanto riguarda la caccia io sono contro anche se la legge purtroppo ancora la permette….
    sono contro a ogni tipo di guerra e ne ho parlato in mille modi…
    e nonostante questo mi trovo segnalata senza sapere il perchè.
    ma passiamo oltre.
    vorrei precisare che, già tre volte mi sono trovata a salvare due cucciolate che hanno abbandonato di cani da caccia che ho per fortuna sistemato a persone che li hanno accolti con amore…e due anni fa un cacciatore ha lasciato un bellissimo cane da caccia femmina davanti a casa mia (io vivo isolata e tutti sanno che ho un mare di animali e che non lascio nessun animale in difficolta’)…non so’ se è atto comune questo, ma di sicuro so che se un cane da caccia invecchiando o anche no non fa il suo dovere se ne disfano…devo anche dire che non tutti trattano male i cani, anzi…e vero anche che molti li tengono benissimo…il punto è che se questa foto è vera (e fino a prova contraria lo è) qui si è commesso un reato che va punito punto e basta!
    la violenza è violenza!!!!!!!!!
    e basta con questa guerra io mi sono stufata!
    voi signori cacciatori volete fare le vittime, ma io ho letto i vostri commenti le vostre miancce, e non sono noccioline…la gente prima o dopo ha da difendersi in qualche maniera, o no??
    ricordo di aver commentato una volta su una vostra pagina ad un insulto dove dicevate che noi animalari (e si ci chiamate così),eravamo tutti figli di p….beh a questa cosa io ho risposto…e voi siete solo riusciti a rispondermi in questo modo stai zitta palla di lardo! ecco la vostra educazione…
    con un arma in mano molti di voi si sentono dio!
    ma non siete dio…
    siete degli uomini che uccidono delle vite legalizzati da uno stato che ci guadagna con il commercio di armi. punto e basta
    poi tutto e opinabile.
    io non vi offendero’ mai non e’ il mio stile, io non vi combattero’ mai con le vostre armi, io cerchero’ di far arrivare al governo la voce della giustizia…la voce e il grido di chi muore ingiustamente ed inutilmente per una causa che non c’e’.
    e se vi domandate se io mangio carne
    no io non la mangio
    beh io sono una palla di lardo mediterranea vado a pasta e legumi a verdure e pane
    pizza e cose fatte in casa…
    ho un maialino che vive con me e non posso pensare che qualcuno si osi trasformarlo in qualche salame…
    intorno a me tanti cacciatori e tanto dolore quando sparano…
    ma io li saluto educatamente, la colpa è di questo stato che pensa a guadagnare sulle morti innocenti e basta.
    dobbiamo lottare per avere leggi efficenti non per farci la guerra tra noi uomini.
    facciamo del male solo a noi stessi e a tutti gli animali
    con amarezza saluto chi non comprendera’
    e con tanti sorrisi chi invece capira’

    michela….

    e visto che mi avete inserita nella vostra black list…sappiate che per me è solo un onore!!!!!!!!!!!!!

  5. facciamo anche presente che il suo nome non E’ PIU’ risultato in chiaro da alcuna parte su questo blog. poi, se vuole, continui pure con la polemica gratuita nei nostri confronti – quando vi abbiamo pubblicati tutti, democraticamente, e abbiamo provveduto a moderare correttamente i commenti così come da lei richiesto. naturalmente, nel caso, spiace dire che prenderemo i dovuti provvedimenti.

  6. di cosa ci sta accusando? questo è un blog che non viene gestito professionalmente, le cose si fanno quando si ha tempo e abbiamo provveduto a cancellare i suoi dati. siamo stati gentili e cortesi con lei. non comprendiamo il suo accanimento nei nostri confronti e abbiamo già chiesto cortesemente di mantenere le discussioni private fuori dal blog.

  7. abbiamo provveduto a modificare il messaggio in modo che i suoi dati non siano più in chiaro.

  8. carmelo, d’accordo, ma né nel nostro articolo né in quello alla fonte i cacciatori sono nominati.

  9. Carmelo Hunter, HGHI

    Signor Madaffari, la ringrazio per aver fatto ancora una volta il mio nome e cognome dandomi del ridicolo pubblicamente, Le rammento che anche questo suo commento verra’ messo agli atti nella denuncia che la riguarda per calunnia, diffamazione grave e stalking. Mi riservo di chiamare in correità chi dovrebbe moderare e non modera i commenti o lo fa a senso unico. Cordiali Saluti!!!

  10. Carmelo Hunter, HGHI

    Gentile Admin le chiedo cortesemente di voler rispettare le regole della policy applicate dal sul blog e di togliere i commenti che nei quali vengo messo in ridicolo con Nome e Cognome. Le rammento di seguito dette regole:Policy

    Blog Policy

    Questa pagina descrive la policy applicata su all-4animals.com Se avessi bisogno di ulteriori chiarimenti riguardo i contenuti o sul trattamento dei dati personali all’interno di questo sito web, non esitare a contattarci tramite la pagina apposita, o scrivendo una mail all’indirizzo teamall4animals@aol.com.

    Ultimo aggiornamento: 24 novembre 201.

    1. Articoli

    Tutti gli articoli di all-4animals.com (salvo dove diversamente indicato all’interno dell’articolo stesso) sono scritti da all-4animals. I crediti delle immagini riportate, dove necessari, sono presenti nel corpo dell’articolo oppure attraverso espliciti link alla fonte originale. Tutti i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

    Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita. Questo blog non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

    Il contenuto degli articoli rappresenta il punto di vista di all-4animals.

    2. Commenti

    All-4animals si riserva la facoltà di rimuovere a proprio insindacabile giudizio qualsiasi commento che:

    – sia illecito, diffamatorio, razzista o calunnioso

    – istighi all’odio o alla violenza

    – sia lesivo nei confronti di persone, istituzioni, religioni

    – sia lesivo della privacy altrui

    – che possa arrecare danno a minori di età

    – sia lesivo nei confronti di marchi, brevetti e contenuti protetti da copyright

    – contenga dati personali di terzi

    – utilizzi impropriamente il mezzo per promuovere o pubblicizzare attività commerciali

    Detto questo, va precisato comunque che i commenti rappresentano esclusivamente il punto di vista del loro autore, e non necessariamente quello del team di all-4animals.

  11. Carmelo Hunter, HGHI

    Mi scuso ancora con l’admin in quanto ho sbagliato scrivendo che nell’articolo l’ipocrisia regna sovrana, volevo riferirmi solo alla foto in questione che essendo falsa ipocritamente getta discredito verso i cacciatori!!!

  12. Gentile signor Piccione, constatiamo il suo punto di vista – pur non condividendolo, per noi, come già detto, non esistono prove che la foto in questione sia stata manipolata e fintanto che non ci saranno serene e oggettive smentite in merito alla veridicità della notizia, per noi rimane quella che è. il suo precedente commento non era stato approvato per i toni mantenuti nei nostri diretti confronti. questo viene naturalmente pubblicato e la ringraziamo comunque per averci fornito la sua opinione. resta inteso che questo blog non vuole diventare in alcun modo teatro di guerre personali – forniamo un servizio a chiunque voglia usufruirne e non amiamo le polemiche. ci auguriamo che qualunque contrasto privato possa d’ora in poi rimanere al di fuori di questi commenti e ci scusiamo se in qualche modo abbiamo dato adito a questo genere di messaggio. Grazie ancora e buona giornata.

  13. Carmelo Hunter, HGHI

    Gent.le Admin, sono il signor Piccione in questione, la prego almeno di leggere quanto le scrivo circa chi senza essere stato interpellato in alcun modo si permette di aggredirmi e mettere in ridicolo la mia persona. (anche questo attacco è gia’ stato screenshottato e messo agli atti della denuncia contro costui) Ho scritto un messaggio relativo alla foto in questione perche’ da un’attento controllo si nota benissimo che si tratta della giunzione di due corpi distinti, al di la dell’eventuale prolasso fisico, infatti il cane che rappresenta il breton e posto di fianco mentre la restante parte del corpo è girata di fronte, come se la schiena del cane fosse stata spezzata a metà. Le incongruenze morfologiche sono legate alla misura del cane che, trattandosi di un breton deve per forza essere tanto alto quanto lungo. Non mi pare che nel messaggio precedente abbia offeso qualcuno, ho solo evidenziato come spesso ipocritamente diveniamo oggetto di denigrazione gratuita. Chiedo scusa se ho lasciato trasparire un certo livore ma vi assicuro che non ho niente contro chi è animalista e civilmente riesce ad istaurare un dialogo civile con noi cacciatori. Gentile Admin, approfittero’ del suo indirizzo mail per metterla a conoscenza della persona che ha cercato di ridicolizzarmi agli occhi di quanti hanno letto i vari commenti, persona che mi ha dato del ridicolo pubblicamente facendo il mio nome e cognome e che mi dovra’ rispondere in tribunale. Si informi anche sugli altri gruppi animalisti dopo che leggera’ quanto le invierò e capira’ anche perche’ lo hanno buttato fuori da tutti i gruppi anticaccia o animalisti del web. La ringrazio per la gentile attenzione accordatami!!!

  14. saluti a lei giovanni, restiamo comunque sempre a disposizione per un punto di vista “dall’altra parte della barricata”, se così possiamo dire. buon anno.

  15. Giovanni Aiello

    All4Animals grazie per le sue risposte serene e pacate, nonchè civili per quanto mi riguarda. Credo però che non entrerò più in codesto blog ove un certo madaffari si permette di fare l’incivile. E’ stato comunque un vero pacere scambiare due parole con chi come lei si è dimostrato una persona corretta. Grazie per l’ospitalità. Cordiali saluti!!!

  16. per rispondere alla sua altra domanda, ci possiamo naturalmente sentire in privato quando vuole, ma in ogni caso le lascio questo interessante scritto http://www.xmx.it/art-Metro-MDumini-caccia.htm. buona domenica.

  17. giovanni buongiorno, la foto è collegata ad un account gravatar, non inerente a noi, non saprei!

  18. mamma li sardiiiiiiiiiii

  19. Giovanni Aiello

    Sono d’accordo e condivido. Essere contro la caccia non significa comportarsi come tanti che offendono e denigrano una vasta categoria di cittadini, che tra l’altro danno lavoro a tante persone, quindi per me è stato un dialogo così come ho sempre sognato con i cosidetti anticaccia. Sarebbe più bello il mondo se ognuno di noi sarebbe più tollerante con il prossimo, credo che ci sarebbe molto più rispetto e fratellanza. Vede, nella mia lunga esperienza di Guardia venatoria, ho avuto modo di verbalizzare tanta gente, forse lei non mi crederà, ma tanti di quelli sono fuoristradisti con stemmi ambientalisti sui loro mezzi. qua in piemonte il fuoristrada è vietato ed è sanzionato come si deve. Con ciò non mi scaglio contro tutto e tutti, ma solo contro certa ipocrisia pseudo animalista. Spero di non essere stato offensivo verso nessuno, se l’ho fatto inconsciamente chiedo venia. Una domanda e la chiudo: Perchè si è anticaccia, per partito preso o per convinzione, perchè non si conosce il mondo in oggetto o perchè qualche scriteriato pseudo cacciatore, ha fatto in modo di gettare discredito sull’intera categoria? Se lei vorrà è autorizzato a usare il mio indirizzo e-mail per una discussione in privato. Un cosa ancora, come si toglie la foto? Non era mia intenzione metterla. Grazie.

  20. Rosario Madaffari

    Si dica, per favore al sig. Aiello di NON FARE LE VITTIMA perchè non attacca proprio! Sa benissimo, egli, che si fanno nomi e cognomi dei RESPONSABILI CERTI di determinati comportamenti ANTIDEMOCRATICI che esaspererebbero anche il più paziente essere di questo mondo. Lasci perdere lei Bighunter ecc…. anzi, le da forse fastidio che qui e su quel sito NON possiate mandare avanti la condotta solita che ADOTTATE (SI, HA LETTO BENE, “ADOTTATE”, poichè sono certo ANCHE LEI sia in quel gruppuscolo di EROI da segnalzione per PORNOGRAFIA)?? Cambia aria e torni dal suo capetto!

  21. nessun problema… in effetti ci riteniamo democratici 🙂 tranne quando veniamo provocati. tutti i post sono moderati perchè altrimenti saremmo subissati dallo spam, cosa che vorremmo evitare a noi e ai lettori. buona serata giovanni.

  22. buonasera giovanni, per quanto – come è ovvio – noi siamo contro la caccia, appoggio in pieno quello che dice in merito al possesso di cani da caccia da parte di cacciatori e non. dal momento che per ora non si sa nulla di più di quanto scritto in merito alla faccenda (e dubitiamo verrà individuato l’aguzzino, visti i precedenti) il gesto potrebbe essere stato compiuto da chiunque – in ogni caso un essere umano neppure degno di questo nome. in questo post, in effetti, non si discute della legittimità o meno della caccia, quanto dell’orrore compiuto verso questo cane in particolare. in merito alle incongruenze morfologiche di cui lei parla, alcuni esperti di questa razza da noi consultati non le hanno riscontrate e hanno d’altro canto sostenuto che, dal momento che non è possibile capire da quanto il cane fosse impiccato o se fosse stato abusato in altri modi, è difficile valutare il prolasso dei tessuti. noi, dal canto nostro, non abbiamo motivo di non credere alla veridicità della foto: purtroppo queste cose accadono di continuo (parliamo proprio di cani impiccati) e non ci sarebbe motivo di inventarsi nuove tragedie.

  23. Giovanni Aiello

    Chiedo scusa riguardo il post di protesta, non vedevo il primo in moderazione, aggiornando la pagina è ricomparso.

  24. Giovanni Aiello

    Grazie tante per non aver pubblicato il mio post. Da quel che vedo la democraticità di questo blog si ferma al solo Madaffari e a chi in testa ai post dice che fa schifo il suo prossimo. Molto bene, mi è servito da lezione.

  25. Giovanni Aiello

    Salve a tutti, intervengo solo per ricordare che i cani da caccia non li possiedono solo i cacciatori, ma se ci giriamo intorno vediamo tanti bassotti, breton, setter e altre razze detenute da persone che le tengono per compagnia. Quindi chiunque può essersi macchiato di quel reato. In ogni caso io farei esaminare la foto da un esperto perchè anche per me ci sono delle incongruenze morfologiche di quella povera bestia. E poi smettiamola dio fare nomi e cognomi accusando a destra e a manca sig. Madaffari, lei dimentica che quando piomba nei blog dei cacciatori, tipo BigHunter comincia a provocare la gente, qualcuno ci casca, io non sono mai sceso di livello rispondendole, perchè o si discute civilmente o è meglio non farlo. Grazie per l’ospitaità se il moderatore All4Animals vorrà concedermela.
    Giovanni Aiello Guardia Venatoria.

  26. Fanno schifo quelli che USANO gli animali e uccidono gli animali. PUNTO

  27. Rosario Madaffari

    Vi ringrazio per la cortesia e il solerte provvedimento verso il “signore” in questione. Vi assicuro che sono quasi quattro anni che tutti gli admin di pagine e gruppi animalisti sui social, come sui più disparati blog, devono (dobbiamo) combattere con questo tizio che, a questo punto mi pare palese, deve soffrire di qualche forma di problematica psichica. Non c’è altra spiegazione ovvia in contanto “accanimento”. Fate attenzione poichè è uso all’utilizzo di IP dinamici e quindi si deve in continuazione bannarlo. Per altri versi, vi posso assicurare che ormai sono tanti a valutare l’ipotesi di deferirlo per via giudiziaria poichè la misura è davvero colma. Grazie ancora.
    Rosario Madaffari

  28. ciao rosario, manco a farlo apposta il signore in questione (il cui commento non è stato pubblicato perchè volutamente provocatorio oltre che offensivo) aveva un commento in moderazione su questo blog in cui contestava la veridicità della nostra notizia, e dunque della fonte, e della fonte della fonte, sostenendo che la foto in questione fosse un “ovvio fotomontaggio” (?). questo blog non vuole e non deve essere luogo di provocazioni gratuite. i cacciatori hanno i loro spazi virtuali dove poter esprimere la loro opinione e, peraltro, vengono pubblicati anche qui quando si pongono con educazione e senza ipocrisia. grazie mille per la tua segnalazione.

  29. Rosario Madaffari

    Signore e signore, un attimo di attenzione per favore. Non posto commenti alla notizia poichè la stessa, è palese, si commenta da sola. Voglio però mettervi in guardia dall’eventulità che venga a scrivere corrbellerie un tale che si firma “carmelo hunter”, in realtà certo ****** da ********, noto provocatore che ha interessi nell’ambito della caccia. Sono anni che la condotta di questo tizio sui social consiste nel PROVOCARE gli utenti con argomentazioni ridicole quanto la sua stessa persona. Ci sta provando, pare, anche qui basti leggere i suoi post in proposito a questo link:http://www.facebook.com/pages/Pagina-Nazionale-Cacciatori-FB-Pncfb/166910546682247
    Il suo modus operandi, su FB in particolare si esplicita con la creazione di pagine e falsi account (unitamente a qualche disadattato sociale che fa lo stesso insieme a lui) al fine di segnalare gli utenti che democraticamente esprimono i loro giudizi. Fate attenzione e, per far si che questo spazio non diventi luogo per le sue scorrobande, provvedete al suo rapido bannaggio. Grazi per l’attenzione.
    Cordialmente Rosario Madaffari

  30. verissimo.

  31. Mi dispiace.. che sia in continente o qui in Sardegna la cosa non cambia ma in questo momento visto che vivo qui da parecchi anni mi vergogno abbastanza da non voler esprimere ulteriori commenti, con questo voglio dire che i Sardi, grazie a Dio non sono tutti bestie come chi ha compiuto questo orribile gesto !

  32. Mi spiace, ma non perchè un criminale impicca un cane puo’ andarci di mezzo una popolazione intera, e l’intera categoria dei cacciatori! Dimostrate molta leggerezza di giudizio!

  33. Ma stai zitto , non dire sciocchezze!

  34. ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….NESSUN COMMENTO.BASTA LA FOTO…:(

  35. ciao giovanni, che ci siano altri problemi è davvero fuor di dubbio. per quanto riguarda il signore di desenzano io, come molti, non credo alle sue parole. la morte apparente non dura ore. non si benda un cane morto a meno che non si riesca a guardarlo negli occhi, né lo si seppellisce sotto una montagna di detriti perchè non venga ritrovato. a mio modesto avviso, il signore in questione piangeva per il polverone che si è sollevato e la paura di ripercussioni legali. non ha mai chiamato il cane per nome, né ha chiesto come stesse, né è andato a trovarlo. mah.

  36. D’ACCORDO CON TE,IO MI RIFERISCO SOLO A QUELLI CHE NELLA LORO MISEREVOLE ESISTENZA ATTACCANO SOLO I CACCIATORI TRALASCIANDO TUTTE LE ALTRE NEFANDEZZE CONTRO GLI ANIMALI.PER QUANTO RIGUARDA IL FATTO DI DESENZANO QUELLA PERSONA HA GIURATO PIANGENDO CHE ERA SICURO CHE IL CANE FOSSE MORTO E IN ALCUNI BLOG SI LEGGE CHE NON E’ IL PRIMO CASO DI MORTE APPARENTE

  37. ciao giovanni, concordo sul fatto che si possa propendere tranquillamente per qualche sadico, cacciatore o meno. ma ti pregherei di non definire idioti, malati mentali o disadattati frustrati tutti coloro che sono contro la caccia. esattamente come ai cacciatori non piace sentirsi definire allo stesso modo. detto questo, abbiamo avuto un cane di razza breton seppellito vivo da un cacciatore di desenzano solo qualche mese fa, quindi non tutta l’erba fa il fascio. buona giornata.

  38. BEH GLI ANNI PASSANO CI SI DOVREBBE EVOLVERE MA PURTROPPO NON TUTTI DIVENTANO INTELIGGENTI

  39. QUELLO NELLA FOTO E’ UN CANE DA CACCIA RAZZA BRETON CHE NESSUN CACCIATORE SI SOGNEREBBE MAI DI UCCIDERE (AL MASSIMO LO SI PUO’ VENDERE AD UN ALTRO CACCIATORE)CHECCHE’ NE PENSI QUALCHE IDIOTA, MAGARI IL SOLITO MALATO MENTALE DISADATTATO FRUSTRATO, CHE ODIA I CACCIATORI PER QUESTIONI PERSONALI (MOGLIE, MADRE?)

  40. comunque quelle cose cosi brutali accadono sempre per estrema ignoranza comunque quella zona non si puo definire italia oppure italiani

  41. Schifo!!! Un altro ennesimo gesto di violenza gratuita contro un essere innocente!!! Dopo tanti anni di sensibilizzazione nei confronti degli animali siamo ancora molto indietro: troppo poca umanità e rispetto. Questi eventi ignobili purtroppo accadono in ogni parte d’italia e nel mondo senza che ci siano dei responsabili che finalmente paghino pene esemplari e severe!!

  42. ho conosciute ragazze sarde per fortuna, del tutto pacifiche – ma questi sono barbari – penso a quando davano ai porci le vittime dei sequestri –

  43. Giovanna Giannella Oro

    NON SONO EVENTI STRAORDINARI ,SPESSO NELL’AMBIENTE DEI CACCIATORI DIVENTA UN SOLUZIONE RAPIDA,PER MOLTI IL CANE è UN ACCESSORIO CHE DEVE RENDERE.PREMETTO CHE IO SONO MOGLIE DI CACCIATORE E PER FORTUNA NON SONO TUTTI COSI.POTREBBE ESSERE ANCHE UNA VENDETTA E IN SARDEGNA IN QUESTO SIAMO DEI MAESTRI ,VEDI STRAGI DI PECORE INNOCENTI O ALTRI ANIMALI

  44. mamma mia ma k gente …

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com