Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Vittoria in Cina: animalisti fanno chiudere macello per cani

Vittoria in Cina: animalisti fanno chiudere macello per cani

Incredibile e inaspettata vittoria in Cina: l’impegno massiccio e costante di un folto gruppo di animalisti cinesi ha fatto chiudere un macello per cani.

La notizia è stata riportata da Express News e racconta di un nutrito gruppo di attivisti per il benessere degli animali che, attraverso una manifestazione di protesta di grande impatto scenico, è riuscito a far chiudere i battenti ad un mattatoio per cani.

I manifestanti erano infatti riusciti ad occupare il macello installando gabbie come quelle utilizzate per il trasporto dei cani da carne. Cani che vengono stipati l’uno sull’altro e costretti a lunghissimi viaggi per terminare macellati.

I manifestanti sono poi apparsi nudi all’interno delle gabbie, sfidando oppositori e polizia e rifiutando di spostarsi fuori dal mattatoio, localizzato a Guiyang, nella Cina del Sud. 

L’ostinazione è stata tale che il proprietario del mattatoio, vedendosi messo alle strette, ha abbandonato la sede dopo cinque giorni di manifestazione ininterrotta, di fatto rinunciando a proseguire l’attività. 

Pian Shankong, attivista di lunga data non nuovo a questo genere di performance, ha dichiarato: “Questa, purtroppo, è solo una macelleria. Ce ne sono altre migliaia da chiudere prima di porre fine a questa pratica barbara”.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. marzia gregnanin

    Sono contenta, ma quanti ancora? Dai, diamoci da fare. Comunque bravissimi

  2. e’ la notizia piu’ bella della mia vita….

  3. sono felicisima.siete grandi.spero che fanno qualcosa anche x il gatti e orsi.siete grandi.

  4. benissimo e concordo in pieno con le parole dell’attivista….. hanno vinto una battaglia di una guerra….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com