Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Altri 520 cani salvati dal mercato della carne in Cina

Altri 520 cani salvati dal mercato della carne in Cina

Altri 520 cani sono stati portati in salvo dagli animalisti cinesi mentre venivano trasportati al mattatoio, dove sarebbero stati macellati.

La notizia è riportata da Express News.

Gli attivisti, a bordo di auto private, hanno effettuato un’azione coordinata riuscendo a bloccare in autostrada il camion che trasportava gli animali, destinati ad un mattatoio e provenienti da Jilin, nello Henan.

Gli animali viaggiavano da tempo incalcolabile e sono stati immediatamente soccorsi e abbeverati dai volontari mentre ancora si trovavano nel camion, chiusi all’interno di stipatissime gabbie arrugginite.

Inutile anche l’intervento della polizia. Sebbene gli agenti intimassero l’alt, gli attivisti sono riusciti a liberare un esemplare che aveva bisogno di cure immediate e a fornirgli un primo intervento veterinario presso un vicino ambulatorio.

I documenti di viaggio dell’autotrasportatore, però, erano in regola e pertanto non si poteva in alcun modo vietargli di raggiungere la sua destinazione.

Tuttavia, ad un esame più attento del camion, è stato ritrovato il corpo senza vita di un cane. È stata la leva grazie a cui gli animalisti sono riusciti ad ottenere la quarantena per tutti gli esemplari trasportati.

Per ora, i cani sono stati trasferiti a Pechino dove dovranno essere sottoposti ad una serie di esami veterinari.

Nella foto: uno dei cani portati in salvo. Da notare il prolasso dei tessuti appena sotto la coda.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. Meno male che queste povere anime sono state saltate.
    <3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3

  2. ben detto luca! si muovono in un territorio terribile!

  3. viva gli animalisti cinesi ancor piu eroici x il clima politico e la mancanza di leggi e cultura a difesa degli animali

  4. da parte nostra massima ammirazione per gli animalisti cinesi, che sono pochi, malvisti e si trovano ad agire su un territorio molto ostile e retrogrado. fanno dieci volte la fatica di altri posti!

  5. questo solleva un pò gl’ animi contro i cinesi , alla fine qualche cosa si muove forza ragazzi , datevi da fare xk siete antipatici a molti , così facendo dimostrate che non tutti i cinesi sono… beh…avete capito ,no?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com