Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Porto Torres: picchiano malata di cancro che difende un cane

Porto Torres: picchiano malata di cancro che difende un cane

Una donna, generalità ignote, ha proceduto a chiamare le guardie zoofile di Porto Torres dopo aver assistito al maltrattamento di un cane da parte del proprio proprietario. Due giorni dopo è stata malmenata violentemente per strada.

Questo, in sintesi, quanto accaduto in Sardegna negli scorsi giorni. La donna si è presentata al comando dei Carabinieri e ha sporto denuncia per lesioni. Dovrà essere sottoposta ad ulteriori analisi ma il medico che l’ha soccorsa al pronto soccorso di Andriolu, dopo l’aggressione, ha già certificato contusioni ed ematomi a livello di volto e torace e sospetta rachide cervicale. L’effetto dei pugni in faccia.

La vittima è una 58enne peraltro in cura per un tumore. Negli scorsi giorni, aveva notato un cagnolino costantemente legato all’interno dell’androne di una palazzina, esposto al freddo e spesso affamato (era la signora stessa a nutrirlo). I proprietari dell’animale vittima dell’incuria avevano manifestato fastidio per le attenzioni che la donna dedicava al cane, e l’avevano più volte insultata e allontanata. 

Questa è stata la ragione per la quale la signora ha provveduto a chiamare le guardie zoofile – che oltre a constatare la situazione, nulla avrebbero fatto. Da quel momento in poi, sono iniziati gli insulti per la strada da parte dei proprietari del cane e gli atteggiamenti intimidatori. 

Lo scorso weekend, infine, un ragazzo di vent’anni ha aggredito la donna, colpendola con alcuni pugni e facendola cadere a terra – il tutto sotto gli occhi di diversi testimoni, marito incluso.

Si attende ora l’invio del fascicolo alla magistratura. E ci si augura che giustizia venga fatta tanto per la signora quanto per l’animale, entrambi chiaramente abusati.

Chi aiuta coloro che aiutano gli animali?

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. c’è ne fossero xsone come quella povera signora, k si curano dei pelosotti… e il proprietario un emerito pezzo di M…AAAAA

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com