Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / New York: il collasso dell’ennesimo cavallo da traino

New York: il collasso dell’ennesimo cavallo da traino

L’ennesimo cavallo da traino si è accasciato in preda ad un malore a Central Park, a New York. 

Non è la prima volta che parliamo del problema, né della diatriba che ormai infiamma la Grande Mela in merito alla necessità di sospendere il servizio di traino carrozze da parte dei cavalli che, a prescindere dal traffico, dall’inquinamento e dalle condizioni atmosferiche, sono costretti a turni massacranti ogni giorno.

L’ultimo cavallo che si è sentito male stava trasportando alcuni passeggeri quando, improvvisamente, si è accasciato al suolo.

È stato immediatamente riportato in stalla e non lavorerà fino a che non sarà chiarita la causa del suo malessere, ossia solo ad investigazioni terminate.

A questo particolare esemplare è andata “quasi bene”. Alcuni suoi predecessori sono letteralmente “scoppiati” e morti per strada. Il caso più eclatante è stato quello di Charlie, un cavallo bianco che, senza un lamento, è finito lungo disteso per terra, senza vita, solo qualche mese fa. Sotto gli occhi dei cittadini e i flash delle macchine fotografiche (qui avevamo parlato di lui).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com