Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Eddy, cane sfigurato dall’acido: come sta oggi

Eddy, cane sfigurato dall’acido: come sta oggi

Probabilmente qualcuno ricorderà la storia di Eddy, cucciolo di pastore tedesco di pochi mesi che, alcuni mesi fa, venne sfigurato con dell’acido gettato in pieno muso. Il piccolo si era avvicinato fiducioso a quella persona che aveva intenzione di fargli male, di certo senza aspettarsi un’azione così atroce.

I suoi proprietari lo avevano trasportato alla clinica Santa Fara di Bari ma una volta resisi conto della gravità delle ferite di Eddy, che oltre che sfigurato era rimasto cieco, avevano propeso per il suo abbattimento.

Fortunatamente, i veterinari della clinica avevano deciso di prendersi carico del cucciolo e di provare a salvargli la vita, sobbarcandosi in toto anche le spese per le terapie e gli interventi ricostruttivi che Eddy avrebbe dovuto necessariamente affrontare.

Dei suoi vecchi proprietari nessuna traccia.

Oggi Eddy sta meglio. È ancora sfigurato, è ancora cieco, ma per chi guarda oltre le apparenze è un cane bellissimo che, incredibilmente, ha ancora amore da dare agli uomini – nonostante quello che gli hanno fatto.

Quella che pubblichiamo è una foto recentissima del piccolo. Per vedere l’album completo, andate a questa pagina Facebook: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2517516140490.2113744.1330837752&type=3. Riportiamo, a seguire, anche la testimonianza della ragazza che è andata a trovarlo nei giorni scorsi in clinica.

Come avrete capito, Eddy cerca casa. E noi ci auguriamo che possa trovarla prima di Natale, e che ci sia qualcuno a cui, delle sue ferite, non importa. 

***

Oggi ho conosciuto Eddy, qualcuno, forse, avrà già letto la sua triste storia. 

Era solo un cucciolino di pastore tedesco quando per aver abbaiato una volta di troppo. Qualcuno ha pensato bene di punirlo gettandogli dell’acido in faccia. E da allora è iniziato il suo calvario! 

Eddy è dolcissimo, nonostante tutto: felice di essere coccolato, tenero, giocherellone con i gatti. Eddy, che insegnamento di vita per me oggi! 

Vederlo e pensare a quanto bestia sia l’uomo, che ha scelto di distruggere una vita indifesa… Eddy subirà un altro intervento a gennaio: è un cane sfigurato, forse come il suo cuore che nonostante tutto e’ ancora capace di amare! 

Sarebbe semplicemente meraviglioso trovare un’adozione speciale e del cuore per lui. Ha sei mesi, è un vivace maschietto, coccolone e con tanta voglia di scodinzolare ancora! 

È  ricoverato da mesi presso la clinica Santa Fara di Bari (qui su Facebook c’è il profilo).

Proviamo a renderlo felice felice? Per info contattate loro o info@legaloalcuore.It

N.B. La clinica Santa Fara sta provvedendo a proprie spese alle cure di Eddy.


© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. PENA DI MORTE

  2. Che tristezza una specie di uomo che possa fare un gesto cosi crudele…e adesso che l’ha reso cieco questa povera creatura?questobastardo ne va fiero?vergognati che tu possa soffrire come hai fatto soffrire(continuera’ a farlo) quest’essere…..con la cattiveria non si ottiene nulla ma per certe persone non puoi fare ba meno!!spero che Eddy riacquisti fiducia nell’uomo e che possa trovare ancora tanto amore daventi a se!!ti voglio bene piccolino

  3. giovanna ciao, dovresti chiamare la clinica veterinaria santa fara di bari che ha responsabilità del cane e parlarne con loro. noi non abbiamo l’autorità per risponderti purtroppo! facci sapere.

  4. ciaooo ma l’adozione potrebbe arrivare fino a piacenza?

  5. Spero con tutto il cuore che capiti la stessa cosa a chi l’ha ridotto così, a chi sa chi è e non parla, e a chi ha educato certe persone! Sono ancora tanti i casi di questo tipo..ed evidentemente, come in tutte le malefatte, le punizioni non sono esemplari.
    Grazie alla clinica e spero che arrivi un bel regalo di natale al povero cucciolo..

  6. Ma non aveva dei proprietari?? E che dire di loro se adesso non lo vogliono piu’?

  7. il commento dopo aver saputo e visto il povero cucciolo ridotto cosi??dopo tutte le sue sofferenze?? dietro un gesto di tale orrore,di tale infamia,di tale bruttura???voglia dio metterci la sua mano ma nn benevola xche’ se stesse a me gli ricambierei il gesto sulla sua schifosa faccia infame.ringrazio l’equipe medica e chi l’ha portato in clinica

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com